Chi E’ Pita, Il Porta Bandiera Del Tonga Che Incarna Lo Spirito Olimpico

OLIMPIADI DI TOKYO 2020

Chi è Pita Taufatofua, l’olimpico tongano a torso nudo che ogni 2 anni illumina internet?

Taufatofua ha fatto la sua prima apparizione alle Olimpiadi di Rio 2016. E’ diventato virale quando ha portato la bandiera tongana nelle cerimonie di apertura delle Olimpiadi indossando una ta’ovala – una stuoia tradizionale tongana che viene avvolta intorno alla vita.

Con la parte superiore del corpo nudo, Taufatofua era coperto di olio che lo ha reso particolarmente luminoso tra un campo di stelle nel Maracanà.

Quell’anno gareggiò nel Taekwondo, dove perse contro l’iraniano Sajjad Mardani nel round di apertura per 16-1. L’incontro terminò in 6 minuti. Nella sconfitta, si è fatto amare ancora di più.

“Pensavo di essere il migliore al mondo. [Mardani] mi ha dimostrato il contrario. L’ha fatto anche molto rapidamente”, disse al  Wall Street Journal.

Taufatofua ha festeggiato per aver guadagnato un punto.

Due anni dopo, è tornato per le Olimpiadi invernali di Sochi, per lo sci di fondo.  Ancora una volta ha portato la bandiera nella cerimonia di apertura come unico partecipante del paese. Con le temperature sotto zero, si presentò a torso nudo.

A quei Giochi, si classificò al 114° posto su 119 sciatori.

Pita è un perfetto esempio di atleta che abbraccia lo spirito olimpico.

Arrivando senza speranze di medaglia, incarna la famosa citazione del fondatore delle Olimpiadi Pierre de Coubertin:

“La cosa più importante nei giochi olimpici non è vincere ma partecipare; la cosa essenziale nella vita non è conquistare ma combattere bene.”

Ad Aprile fallì la qualifica nel kayak ed è tornato alle Olimpiadi di Tokyo a gareggiare nel Taekwondo.

Nel descrivere la cerimonia ha scritto un post per promuovere la partecipazione femminile nello sport a Tonga, definendo oggi un “giorno orgoglioso per tutte le donne forti di Tonga e del Pacifico” .

GUARDA IL VIDEO QUI

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Giusy Cisale ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto …

Read More »