Campionati Australiani: Horton Fuori Dai 200 sl-Show McKeon E Larkin

Giusy Cisale
by Giusy Cisale 0

October 26th, 2018 Italia

CAMPIONATI AUSTRALIANI IN VASCA CORTA 2018

Secondo giorno di Campionati Nazionali in vasca corta in Australia.

I risultati sono valevoli per la qualificazione ai Mondiali in Vasca Corta FINA che si disputeranno a Dicembre.

Ad Hangzhou l’Australia gareggerà con una squadra di massimo 20 atleti. Secondo  le procedure di selezione australiana, avranno priorità gli atleti che, nuotando il tempo indicato nelle tabelle di qualificazione, avranno ottenuto il 1° o 2° posto nella finale A delle gare individuali previste nel programma olimpico.

200 metri stile libero maschili

  1. ORO  Kyle Chalmers 1:43.76
  2. ARGENTO  Elia Winnington 1:43.77
  3. BRONZO Alexander Graham 1:44.10

Le sorprese arrivano già dalle batterie di qualificazione. La medaglia d’argento dei Giochi del Commonwealth in questa specialità, Mack Horton finisce al trentesimo posto, su trentotto concorrenti.

Già dall’inizio della gara Horton sembrava sofferente, con un primo 100 nuotato a 52.20 ed un ritorno a 58.14.

Un abisso, se confrontato all’1:44.35 con cui ha chiuso le batterie Kyle Chalmers.

Nella finale Chalmers abbassa il tempo di qualifica per vincere il titolo con 1:43.77.

Con il tempo limite per i mondiali fissato a 1:44.20, anche l’argento Elia Winnington ipoteca il suo posto in nazionale.

100 metri farfalla femminili

  1. ORO Emma McKeon 56.72
  2. ARGENTO Laura Taylor 58.53
  3. BRONZO Gemma Cooney 58.83

Emma McKeon non delude e sigla l’unico tempo sotto i 57 secondi. Sfruttando l’assenza a questi campionati delle sorelle Campbell, la McKeon firma la doppietta 100 farfalla/50 stile libero.

Con il tempo limite fissato a 57.44, Emma McKeon è l’unica che ottiene la qualificazione al mondiale cinese. L’argento Laura Taylor ferma infatti il cronometro oltre il tempo limite, a 58.53.

Nei 50 metri stile libero, ancora protagonista la McKeon che vince il titolo con il tempo di 24.01.

Holly Barratt arriva seconda con il tempo di 24.15 e conquista la qualificazione ai mondiali in corta (tempo limite 24.18)

200 metri dorso maschili

  1. ORO Mitch Larkin 1:49.07
  2. ARGENTO Jordan Merrilees 1:51.32
  3. BRONZO Trista Hollard 1:52.97

Micht Larkin vince di oltre due secondi la finale, siglando uno straordinario 1:49.07. Nelle batterie aveva nuotato il primo tempo fermando il crono a 1:52.38.

Loo sforzo delle finali gli è valso non solo il titolo e la qualificazione ai prossimi Mondiali in vasca corta, ma anche il primo tempo nel ranking mondiale stagionale.

2018-2019 SCM MEN 200 BACK

EvgenyRUS
RYLOV
12/16
1.47.02
2Ryan
MURPHY
USA1.47.3412/16
3Radoslaw
KAWECKI
POL1.48.2512/16
3Mitchell
LARKIN
AUS1.48.2512/16
5Jiayu
XU
CHN1.48.3211/09
View Top 26»

Larkin ha conquistato poco dopo anche il titolo australiano nei 200 metri misti, con il tempo di 1:53.02.

In questa stagione, l’australiano ha nuotato già sotto 1:53, nella tappa di Coppa del mondo del 05 Ottobre, dove chiuse in 1:52.96, tipo che lo pone al secondo posto nella classifica mondiale.

Approfondimento in inglese a cura di Loretta Race.

 Clicca qui per leggere l’articolo in inglese

APPROFONDIMENTI

 

In This Story

Leave a Reply

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

Ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto quasi per caso, …

Read More »

Want to take your swimfandom to the next level?

Subscribe to SwimSwam Magazine!