Anteprime Europei Roma 2022: I 1500 Metri Stile Libero Maschili

CAMPIONATI EUROPEI DI NUOTO 2022

Anteprime Europei.  Avviciniamoci ai Campionati Europei di Roma 2022 dando uno sguardo a quelle che saranno le gare con le sfide più emozionanti. 

 

1500 METRI STILE LIBERO UOMINI:

  • World Record: 14:31.02 — Sun Yang, China (2011)
  • European Record: 14:32.80 — Gregorio Paltrinieri (2022)
  • European Championships Record: 14:34.04 — Gregorio Paltrinieri (2016)
  • 2020 European Champion: Mhykhailo Romanchuk, Ukraine — 14:39.89

RANKING MONDIALE STAGIONE 2021/2022

2021-2022 LCM Men 1500 Free

2Mykhailo
Romanchuk
UKR14:36.1008/16
3Bobby
Finke
USA14:36.7006/25
4Florian
Wellbrock
GER14:36.9403/25
5Lukas
Martens
GER14:40.2803/25
View Top 27»

Tra tutte le gare sulla distanza maschili, i 1500 metri stile libero maschili sembrano i più facili da prevedere. In base a quanto visto quest’anno, gli spettatori avranno un bel spettacolo da guardare.

GREGORIO PALTRINIERI

La domanda è: Paltrinieri continuerà a sfidare la linea del record del mondo?

Ai Campionati del Mondo di Budapest, Gregorio Paltrinieri per la maggior parte della gara è stato in vantaggio sul record del mondo, lasciandoselo sfuggire nell’ultima vasca. Si ricorda che Sun Yang ha chiuso il suo record del mondo in 25,68 secondi.

Tuttavia, ha comunque nuotato il secondo tempo più veloce di sempre (14:32.80), ed è di ben quattro secondi più veloce di qualsiasi altro europeo quest’anno.

La domanda che ci si pone agli Europei è: Paltrinieri sarà spinto dall’energia del pubblico di casa e batterà il record del mondo? È certamente possibile, ma dovrà aprire la sua gara qualche secondo più velocemente rispetto a Budapest, dato che non è noto per la sua grande velocità di chiusura.

Domenico Acerenza Luca De Tullio sono gli altri due italiani iscritti in questa distanza. Acerenza ha un PB di 14:49.98 risalente ad Agosto 2020 ed è iscritto con il tempo nuotato alle Olimpiadi di Tokyo della scorsa estate, 14:53.84.

Luca De Tullio ha eguagliato il PB di 15:00.36 ai Campionati Estivi, guadagnandosi la qualifica agli Europei. A Roma potrebbe abbattere per la prima volta la barriera dei 15 minuti nella distanza.

I CONTENDENTI AL PODIO

In lizza per le medaglie minori ci saranno i soliti Florian Wellbrock, Lukas Märtens e Mykhailo Romanchuk.

Wellbrock ha il secondo tempo europeo più veloce al mondo quest’anno, 14:36.94, ma come spiegato nell’anteprima degli 800, probabilmente non sarà al meglio a causa del COVID-19. Romanchuk, campione europeo in carica, ha mancato il podio ai Mondiali ma ha comunque ottenuto un rispettabile miglior tempo stagionale di 14:40.98. In passato è stato veloce fino a 14:36.88 (tempo stabilito nel 2018). Se riuscirà a scendere di nuovo sotto i 14:40, probabilmente potrà vincere una medaglia.

Märtens ha ottenuto un miglior tempo di 14:40.28 in aprile, per poi arrivare a 14:40.89 e concludere al quarto posto ai Mondiali. Sarà più difficile per lui superare Wellbrock e vincere una medaglia nei 1500 che negli 800, visto che Wellbrock è più bravo nelle gare più lunghe, ma è più veloce del resto d’Europa (a parte Wellbrock, Romanchuk e Paltrinieri) di dieci secondi.

Il tedesco Oliver Klemet si trova nella stessa situazione di Sven Schwarz, escluso dai Mondiali a causa di Wellbrock e Märtens. Ha nuotato un tempo di 14:50.43 a marzo e sarebbe stato un’ottima scelta per arrivare tra i primi cinque se non fosse stato per la regola della finale a due per paese.

Un altro contendente è il francese Damien Joly, che di recente ha nuotato in 14:53.47 e si è qualificato per la finale dei Campionati Mondiali. Ha raggiunto il tempo di 14:48.90, stabilito ai Giochi Olimpici del 2016.

 

ANTEPRIME

In This Story

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of

0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Giusy Cisale graduated high school at the Italian Liceo Classico "T.L. Caro" where she was engaged in editing the school magazine. In 2002, she was among the youngest law graduates of the  Federico II University of Naples (ITA). She began her career as a Civil Lawyer, becoming licensed to practice law …

Read More »