Alex Di Giorgio Positivo Ad Un Test Antidoping. Sospeso In Via Cautelare

Alex Di Giorgioatleta tesserato con il Circolo Canottieri Aniene, due volte olimpico con la Nazionale italiana, è stato trovato positivo alla sostanza ostarina in seguito alle risultanze di un test eseguito a sorpresa.

L’ostarina è un modulatore selettivo del recettore degli androgeni (SARM) (Fonte Dipartimento politiche Antidroga del Ministero della Salute). La sostanza aiuta la prestazione in allenamento e aumenta la resistenza fisica, producendo effetti simili agli steroidi.

Alex Di Giorgio è stato sottoposto al test di cui sopra lo scorso 13 Settembre, durante un collegiale di allenamento a Livigno.

Attualmente si allena presso il Centro Federale di Verona, guidato dal tecnico Matteo GiuntaIl suo gruppo di allenamento è composto anche da Federica Pellegrini, Stefania Pirozzi, Carlotta Zofkova, Luca Pizzini.

Di Giorgio è stato sospeso in via cautelare dal Tribunale antidoping e rischia 4 anni di squalifica.

IL PROVVEDIMENTO NADO ITALIA

Il tribunale Nazionale Antidoping ha emesso oggi, 8 Ottobre 2020 il seguente provvedimento:

La Prima Sezione del TNA, in accoglimento dell’ istanza proposta dalla Procura Nazionale Antidoping, ha provveduto a sospendere in via cautelare il sig. Alex Di Giorgio (tesserato FIN).  E’ stato riscontrato positivo alla sostanza Enobosarm (Ostarina) a seguito di un controllo disposto dalla Nado Italia out of competition svoltosi a Livigno il 13 settembre 2020.

ALEX DI GIORGIO

Alex di Giorgio, classe 1990, romano, ha partecipato per l’Italia a due edizioni delle Olimpiadi estive.

Ai Giochi  Olimpici del 2012 a Londra, si classificò decimo con la staffetta 4×200 metri stile libero maschile. Quattro anni dopo, nel 2016, conquistò la qualificazione per la sua seconda Olimpiade durante il Trofeo Settecolli di Roma.

Alle Olimpiadi di Rio De Janeiro, scese in acqua nella staffetta 4×200 metri stile libero maschile chiudendo nono. La formazione azzurra in quella occasione sfiorò la finale, uscendone per soli 4 centesimi di secondo.

Come membro della staffetta 4×200 , Di Giorgio ha conquistato la deraglia d’argento ai Mondiali di Debrecen del 2013.

Dopo una stagione trascorsa a Caserta, Alex Di Giorgio si era trasferito a Verona per allenarsi con il gruppo di atleti guidati dal tecnico federale Matteo Giunta.

In This Story

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Giusy Cisale ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto …

Read More »