Acropolis Swim Open: Szabo e Christou Fanno Incetta Di Medaglie

ACROPOLIS SWIM OPEN 2022

L’Acropolis Swim Open 2022 si è concluso ad Atene, in Grecia, con le vittorie di Katinka Hosszu (HUN), Emre Sakci (TUR), Apostolos Christou (GRE) e Szebasztian Szabo (GRE).

GARE MASCHILI

Il 25enne Christou ha vinto i 100 stile libero, e i 50/100m dorso.

Nei 100 stile, Christou ha chiuso in 49.46, superando Szabo di 0,09 (49.55).

Il tempo nei 50 dorso di Christou, 24.97, ha rappresentato il nuovo record del meeting, ottavo tempo più veloce della sua carriera. L’olimpico ha completato il tris di vittorie con 53,64 nei 100 metri dorso. Il tempo di Christou lo colloca appena fuori dai primi 15 atleti al mondo in questa stagione, a un secondo dal suo PB di 52,77 del 2021.

Szebasztian Szabo si è invece aggiudicato la vittoria nei 50 e 100 metri farfalla.

Nella prima, il ventiseienne ha fatto registrare il tempo di 23,43 per superare una coppia di nuotatori greci, Stergios-Marios Mpilas e Kristian Gkolomeev. Mpilas si è piazzato secondo in 23.89, mentre Gkolomeev ha completato la top 3 in 24.08.

Nei 100 metri farfalla Szabo ha chiuso in  52,39, unico nuotatore a scendere sotto la soglia dei 53 secondi. Il suo risultato è il nuovo record del meeting, anche se ben lontano dal suo PB di 51,28.

Per quanto riguarda Gkolomeev, il 28enne medaglia d’argento ai Campionati Mondiali ha fatto registrare un tempo di 22,22 per aggiudicarsi i 50m stile libero maschili. Szabo ha toccato per secondo in 22.37.

GARE FEMMINILI

In campo femminile, la slovena Katja Fain si è resa protagonista in tre gare, vincendo i 100/200 e i 400 metri stile libero.

Nei 100, ha toccato per prima in 55,52. Nei 200 (1:57,83) e 400 stile (4:09,73) ha stabilito i nuovi record del meeting.

L’ungherese Katinka Hosszu ha invece vinto sia i 200 che i 400 metri misti femminili. Nei 200 misti ha conquistato l’oro in  2:14.76. Nei 400 misti è salita in cima al podio con  4:41.81. Il personale stagionale della Hosszu nei 400 è di 4:38.89,  9° Tempo al mondo in questa stagione.

La greca Anna Ntountounaki si è messa in evidenza nelle gare nello stile farfalla. Nei 50 metri farfalla ha stabilito il nuovo record della manifestazione con 25.89. Il tempo vincente nei 100 è stato di  57.93.

Ntountounaki è la detentrice del record nazionale nei 50 m con il 25,65 ottenuto ai Campionati europei dello scorso anno. È anche la donna più veloce della Grecia nei 100 metri con 57,25 ai Giochi Olimpici di Tokyo.

L’estone Eneli Jefimova, 15 anni, ha vinto tutte le gare della rana. Nei 50 metri rana, con 30,69, migliora il precedente personal best di sempre, fissato a 30.83 nel 2021. Nei 100 ha chiuso in 1:06,81, mentre nei 200 ha toccato per prima in  2:28,37.

 

In This Story

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of

0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Giusy Cisale graduated high school at the Italian Liceo Classico "T.L. Caro" where she was engaged in editing the school magazine. In 2002, she was among the youngest law graduates of the  Federico II University of Naples (ITA). She began her career as a Civil Lawyer, becoming licensed to practice law …

Read More »