Un Altro Malfunzionamento Del Sistema Di Cronometraggio A Glasgow

CAMPIONATI NAZIONALI BRITANNICI 2019

Vi ricordate quella canzone che faceva “Ops, I did it again”?

Per la seconda volta in un anno, i risultati di un importante evento al Tollcross International Swimming Center di Glasgow sono stati ricalcolati a causa di un errore di temporizzazione.

L’anno scorso, durante i Campionati Europei, un errore nel sistema di cronometraggio aveva inficiato i risultati di nove gare.

All’epoca una delle gare il cui tempo doveva essere ricalcolato furono i 100 metri rana maschili.

Nella finale dei 100 metri rana, Adam Peaty nuotò il Record del Mondo, fermando il cronometro a 57 secondi netti. Dopo aver rilevato l’errore, il tempo di Peaty fu ratificato a 57.10.

Oggi, un problema di “errata configurazione” ha fatto ricalcolare i risultati delle gare dei 50 metri di ieri. Tutti i tempi sono stati rivisitati con l’aggiunta di 10 decimi di secondo.

Adam Peaty ha espresso il suo disappunto su Twitter:

“Succede una volta, allora è un semplice errore, ma quando succede due volte diventa esasperante per gli atleti”.

Secondo questo nuovo calcolo, il tempo nuotato da Peaty nelle batterie dei 50 metri rana è aggiornato a 26.61. Rimane invece inalterato il tempo nuotato in finale, 26.49.

 

In This Story

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Giusy Cisale ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto …

Read More »