Stefano Morini allenatore dell’anno-Pellegrini:”per me ha vinto Matte”

Giusy Cisale
by Giusy Cisale 0

October 08th, 2017 Italia

Ne avevamo ampiamente parlato nell’articolo pubblicato la settimana scorsa (clicca qui per leggere l’articolo completo). Proprio ieri pubblicavamo il programma integrale del Convegno Nazionale degli Allenatori di Nuoto, nel corso del quale si sarebbe eletto l’Allenatore dell’Anno (clicca qui per leggere l’articolo)

Nel pomeriggio di oggi, sabato 7 Ottobre 2017, è stato proclamato il vincitore del Premio “Allenatore dell’anno – Trofeo Alberto Castagnetti”

Ha vinto per la quarta volta consecutiva Stefano Morini, allenatore di Gregorio Paltrinieri e Gabriele Detti.

La giuria lo ha preferito a Matteo Giunta (allenatore di Federica Pellegrini) e Christian Minotti (allenatore di Simona Quadarella).

La giuria era composta da tecnici e giornalisti e presieduta dal vice Presidente federale Francesco Postiglione.

La composizione della giuria:

  • Camillo Cametti (responsabile commissione stampa LEN)
  • Stefano Arcobelli (Gazzetta dello Sport)
  • Paolo De Laurentiis (Corriere dello Sport)
  • Giorgio Pasini (TuttoSport)
  • Alessandro Pasini (Corriere della Sera)
  • Roberto Perrone
  • Piero Mei
  • Giulia Zonca (La Stampa)
  • Alessandra Retico (la Repubblica)
  • Benny Lucchi Casadei (il Giornale)
  • Tommaso Mecarozzi (Rai Sport)
  • Carlo Verna (Radio Rai)
  • Novella Calligaris (RaiNews24)
  • Christian Zicche (Swimbiz)
  • Roberto Del Bianco (consigliere federale delegato al nuoto)
  • Cesare Butini (direttore tecnico della squadra nazionale)
  • Gianfranco Saini (direttore sportivo della squadra nazionale)
  • Domenico Fioravanti, campione olimpionico
  • Massimiliano Rosolino, campione olimpionico
  • Giorgio Lamberti
  • Luca Sacchi
  • Manuela Dalla Valle

Al momento della proclamazione, queste le parole del Consigliere Roberto Del Bianco nella memoria di Alberto Castagnetti: “maestro che con metodi progressisti, rigore ed ironia ha portato il nuoto italiano nell’elite mondiale; otto anni fa abbiamo perso improvvisamente un grande amico, che lasciato un vuoto emozionale difficile da colmare. L’istituzione del riconoscimento è nata con un duplice obiettivo: raccontare Alberto alle nuove generazioni per non dimenticare e premiare la passione e professionalità degli allenatori italiani”.

La notizia della proclamazione di Stefano Morini viaggia veloce sul web ed a caldo arriva la reazione di Federica Pellegrini, la quale manifesta il suo disappunto attraverso i propri profili Instagram e Twitter e commenta:

Federica Pellegrini – fonte Twitter

Mi perdoneranno i diretti interessati ma questo mio pensiero non è assolutamente fatto per un senso di antipatia nei loro confronti ma per un questione di meritocrazia”.  “Oggi non riesco a stare zitta, mi dispiace, mi dispiace proprio. I risultati di quest’anno non sono interpretabili, ho vinto l’unico oro che mi mancava nei 200 stile ai Mondiali in vasca corta di Windsor e ho vinto dopo sei anni il terzo oro nei 200 stile ai Mondiali di Budapest a 29 anni!”. “Mi dispiace che questo premio non va a te Matteo  che sei riuscito in questa impresa e oltretutto hai fatto migliorare Luca Pizzini di oltre un secondo e mezzo. Ora abbiamo le certezze su come funzionano queste votazioni, va bene ci sta! Ma per me e per il tuo gruppo sei tu l’allenatore dell’anno. Complimenti Matte!”. 

 

Federica Pellegrini – Fonte Twitter

Il premio verrà consegnato ufficialmente durante i prossimi Campionati Italiani Assoluti, che si svolgeranno a Riccione il 01 e 02 Dicembre.

Brevemente la carriera di Stefano Morini, il vincitore delle ultime quattro edizioni:

  • Nato a Livorno, ivi allena la “Livorno Nuoto”, per poi approdare alla Nazionale Giovanile
  • Nel 2001 affianca Alberto Castagnetti al Centro di Allenamento Federale di Verona,
  • Assistente del C.T. della Nazionale maggiore già dal 2003
  • Nel 2009, dopo la scomparsa di Castagnetti diventa il Responsabile del Centro Federale di Verona, seguendo il gruppo degli atleti permanenti tra cui Emiliano Brembilla, Luca Marin, David Joseph Natullo, Federica Pellegrini e Cesare Sciocchetti.
  • Durante la sua permanenza come allenatore di Federica Pellegrini, la Veneta stabilisce il record mondiale in corta agli europei di Istanbul dei 200 stile libero e vince i 200 stile libero ai campionati europei di Budapest nel 2010.
  • Nel 2011 diviene il Responsabile del Centro Federale di Allenamento di Ostia, dove inizia l’avventura con Gregorio Paltrinieri e Gabriele Detti, esperienza tutt’ora in corso.

In This Story

Leave a Reply

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

Ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto quasi per caso, …

Read More »

Don't want to miss anything?

Subscribe to our newsletter and receive our latest updates!