Se Vuoi Migliorare, Abbraccia I Cambiamenti.

Abbracciare i cambiamenti.

Sembra difficile, eppure è una delle cose più naturali della vita.

Intorno a noi tutto cambia e si evolve continuamente.

Perché allora dovremmo rimanere inchiodati a quelle che sono le nostre abitudini ed il nostro modo di vedere le cose?

Come potremmo pensare di essere vincenti, di abbattere decimi e secondi se poi non accogliamo quei piccoli o grandi cambiamenti che possono portarci proprio lì dove vogliamo?

Se fino ad ora non ci riteniamo completamente soddisfatti, cambiare potrà solo portarci verso qualcosa di positivo.

Anche se il nostro percorso è stato costellato di vittorie, il cambiamento saprà farci apprezzare ancora di più chi siamo e come siamo arrivati a quel punto.

I Grandi Cambiamenti Iniziano Dalle Piccole Cose.

Saranno sempre e solo le piccole cose a fare la differenza.

Del resto, come nuotatori, abbiamo imparato quanto un centesimo valga almeno quanto una intera giornata.

Partire lentamente potrebbe andare contro tutto ciò per cui ci si batte. Di positivo c’è che lungo il percorso avremo il tempo per aumentare l’intensità ed essere soltanto un po’ di più di ciò che eravamo all’inizio.

Cambiare tanto ed improvvisamente può mettere in allerta il tuo corpo ed il tuo cervello.

Se ad esempio fino a ieri non hai mai allenato i misti ed oggi vuoi nuotarne 200 metri immagini quale potrebbe essere la risposta del tuo corpo?

Pensare alle piccole cose invece vi aiuterà a mantenere una mentalità positiva ed influenzeranno effettivamente le vostre prestazioni lungo la strada.

Da Dove Iniziare?

La risposta più semplice ed immediata che mi verrebbe da dare è “Da te”.

Non possiamo immaginare di diventare più veloci, più resistenti, se entriamo ogni giorno in piscina portandoci dietro il fardello di non essere fiduciosi in noi stessi.

Il più grande ostacolo nel fare una cosa è pensare di non essere capaci di farla quella cosa.

Il cambiamento sarà lento e forse non sarà facile.

Chi troverete alla fine della vostra corsa? Ad aspettarvi al tocco della piastra, sarà la versione migliore di voi stessi.

Ci vediamo in piscina. Testa alta, cuore in mano.

Leave a Reply

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto quasi per …

Read More »

Want to take your swimfandom to the next level?

Subscribe to SwimSwam Magazine!