Ranking FINA WC: Si Decide Tutto All’Ultima Tappa

Manca una sola tappa per concludere il circuito FINA World Cup 2019. Questa sarà la 18° stagione e come ormai di consueto negli anni olimpici si è disputata in vasca da 50 metri.

Dopo i primi sei weekend di gare,i punteggi FINA che assegneranno lo scettro di campione e di campionessa vedono in campo maschile Vladimir Morozov saldamente al comando grazie alle sue 15 medaglie, esclusivamente d’oro.

Sono 297 punti per il velocista russo sui 210 del primo inseguitore, Danas Rapsys.

Nel settore femminile invece è serrato il duello tra Cate Campbell e Katinka Hosszu.

Katinka ha vinto 5 edizioni consecutive dal 2012 al 2016. Gli ultimi due anni sono stati invece dominati  da Sarah Sjostrom che ha deciso di non prendere parte alla stagione in corso.

Cate Campbell guida la classifica provvisoria con 300 punti, 24 in più di Katinka che ne ha racimolati 276.

RANKING FINA: PUNTI E MEDAGLIE

Nonostante la Lady di Ferro abbia vinto 20 medaglie di cui 16 d’oro e Cate “solamente” 12 di cui 7 del metallo più pregiato il calcolo dei punteggi secondo il Ranking FINA è a favore della stileliberista australiana.

I punti del ranking FINA vengono così attribuiti,

Medaglie individuali per ogni singolo evento:

  • oro 12 punti
  • argento 9 punti
  • bronzo 6 punti

Al termine di ogni tappa vengono, però, assegnati dei punti anche alle 3 migliori prestazioni tecniche secondo il punteggio FINA che fa rifermento al WR vigente. Le 3 performance migliori ricevono:

  • primo posto 24 punti
  • secondo posto 18 punti
  • terzo posto 12 punti

Esiste poi un Bonus di 20 punti per ogni WR abbattuto e di 10 punti per i WR eguagliati.

Questo spiega come la qualità delle prestazioni di Cate Campbell possa pesare sul totale più della quantità di gare disputate e vinte da Katinka Hosszu.

Non resta che aspettare di vedere come finirà l’ultimo capitolo del circuito. Appuntamento a Doha tra pochi giorni, per scoprire chi riuscirà ad aggiudicarsi il trofeo.

2019 World Cup FINA Women’s ranking

 

2019 World Cup FINA Men’s ranking

 

 

In This Story

Leave a Reply

About Aglaia Pezzato

Aglaia Pezzato

Cresce a Padova e dintorni dove inizialmente porta avanti le sue due passioni, la danza classica e il nuoto, preferendo poi quest’ultimo. Azzurrina dal 2007 al 2010 rappresenta l’Italia con la nazionale giovanile in diverse manifestazioni internazionali fino allo stop forzato per due delicati interventi chirurgici. 2014 Nel 2014 fa il suo esordio …

Read More »

Want to take your swimfandom to the next level?

Subscribe to SwimSwam Magazine!