Preparativi Per I Giochi Continuano Anche Con Tokyo In Stato Emergenza

Giusy Cisale
by Giusy Cisale 0

January 08th, 2021 Italia

Nonostante sia stato dichiarato lo stato di emergenza a Tokyo, la città che ospiterà i Giochi Olimpici quest’estate, il Comitato Olimpico Internazionale (CIO) è impegnato a far sì che i giochi continuino come previsto.

Tokyo ha annunciato ieri di essere in stato di emergenza. Lo stato di emergenza sarà revocato dopo che la situazione sarà migliorata. Oggi sono nella fase 4, il livello peggiore della scala a quattro stadi del governo. Per revocare le misure si deve scendere alla fase 3. Ciò richiederebbe un miglioramento degli indicatori chiave. In particolare, il numero di infezioni alla settimana deve scendere sotto i 25 ogni 100.000 persone.

Gli ultimi dati dei contagi da coronavirus nella città di Tokyo vedono un incremento di test positivi. La dichiarazione dello stato di emergenza è attualmente prevista per un mese e terminerà il 7 febbraio.

Yoshihide Suga, Primo Ministro del Giappone, ha dichiarato che il CIO e gli organizzatori dei Giochi continueranno a lavorare insieme per garantire che le Olimpiadi si svolgano come previsto.

Un portavoce dei giochi ha detto:

“Questa dichiarazione offre l’opportunità a Tokyo 2020 di pianificare i Giochi di quest’estate in modo sicuro”.

Il CIO ha rilasciato una dichiarazione simile.

“Il CIO ha piena fiducia nelle autorità giapponesi e nelle misure che stanno prendendo. Insieme ai nostri partner giapponesi, continuiamo ad essere pienamente concentrati e impegnati a garantire la sicurezza e il successo dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Tokyo 2020 di quest’estate”.

I Giochi Olimpici di Tokyo 2020 sono stati ufficialmente rinviati il 24 Marzo 2020. Le nuove date vennero rese note appena una settimana dopo.

Le Olimpiadi del 2021 inizieranno il 23 Luglio e termineranno l’8 Agosto.

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Giusy Cisale ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto …

Read More »