Meeting Internazionale Uster-I Risultati-Letrari sulla strada giusta

Giusy Cisale
by Giusy Cisale 0

February 05th, 2018 Italia

26 ° MEETING INTERNAZIONALE DI USTER

Riscontri cronometrici interessanti nello SchwimmClub Uster Wallisellen che ha ospitato il 26 ° Meeting Internazionale annuale a Uster, in Svizzera, questo fine settimana.

SABATO 3 FEBBRAIO

100 e 200 metri dorso femminile

La Canadese detentrice del Record Del Mondo  Kylie Masse,  ha fissato il nuovo Record della Manifestazione nei 200 metri dorso con il tempo di 2.07.47. Il tempo fatto registrare dalla Canadese rappresenta il 4 ° miglior tempo della sua carriera, ed attualmente il numero 2 al mondo, solo dietro la sua giovane countrywoman Taylor Ruck.

Dietro di lei la nostra Margherita Panzierabronzo nei 200 dorso agli Europei di Copenhagen ed attuale detentrice del Record Italiano.

  1.  Masse Kylie  2:07.47 New Meet Record
  2. Panziera Margherita 2:09.86
  3. Burian Kata  2:11.19

Il podio si ripete nella gara dei 100 metri dorso 

Anche nelle due vasche, si conferma Kylie Masse. Nuota in 59.38 il suo miglior stagionale e raggiunge il primo posto nelle classifiche mondiali come l’unica nuotatrice al mondo al di sotto dei 59 secondi.

100 stile libero femminile

Canadesi in gran forma. La campionessa olimpica  Penny Oleksiak,  conquista i 100 metri stile libero femminile e stabilisce il nuovo Record della Manifestazione con il tempo di 53.94, unico tempo sotto i 54 secondi.

Solo terza la detentrice del Record della Manifestazione e del Record nazionale Svizzero sulla distanza  Maria Ugolkova

Le italiane in finale Laura Letrari e Erika Ferraioli si posizionano quarta e quinta:

  1. Oleksiak Penelope  53.94 New Meet Record
  2. Wattel Marie  54.53
  3. Ugolkova Maria  55.40
  4. Letrari Laura 55.99
  5. Ferraioli Erika 56.53

200 metri misti femminile

Il 2018 di Laura Letrari inizia nel migliore dei modi.

Dopo aver sfiorato il podio nei 100 metri stile libero, conquista il secondo posto nei 200 metri misti, proprio dietro la Ugolkova. Quest’ultima, con il tempo di 2.14.33 conquista il nuovo Record della Manifestazione

  1. Ugolkova Maria 2:14.33 New Meet Record
  2. Letrari Laura 2:16.42
  3. Aitchison Beth 2:16.47

Gli altri risultati

Da segnalare le prestazioni di Kristof MilakL’Ungherese stabilisce il nuovo Record della Manifestazione dei 400 metri stile libero, strappandolo al nostro Alex Di Giorgio,  con il tempo di 3.55.92.

Scende poi in acqua nella finale dei 200 metri farfalla realizzando un solido 1: 56.77, e lascia dietro il connazionale Cseh che tocca la piastra in 1: 59.64.

Chiude il primo giorno della manifestazione il giapponese  Shinri Shioura . Nei 100 metri stile libero fa segnare il nuovo record della manifestazione nuotando in 48.89. Un tempo poco al di sopra di quello registrato all’Euro Meet Luxembourg, che attualmente si posiziona come l’ottavo miglior tempo al mondo in questa stagione (48’82)

DOMENICA 4 FEBBRAIO

50 METRI STILE LIBERO MASCHILE

Il velocista inglese  Ben Proud della Gran Bretagna segna il record della manifestazione nei 50 metri stile libero, con il tempo di 21.52.

Un tempo che sarebbe stato sesto nella finale ai Mondiali di Budapest lo scorso anno, una gara in cui il britannico si piazzò 3 ° in 21.43.

Il personale di Proud rimane il 21.32 che ha collezionato ai campionati britannici del 2017.

  1. Proud Benjamin  21.52
  2. Shioura Shinri  22.38
  3. Govorov Andriy 92 UKRUkraine 22.57

200 metri farfalla maschile

Nuovo record della manifestazione anche in questa gara.

Una battaglia tra compagni ungheresi, dove il giovane detentore del record mondiale Junior  Kristof Milak vola davanti al veterano  Laszlo Cseh . Matteo Pellizzari per pochi centesimi manca il podio, piazzandosi quarto.

  1. Milak Kristof  1:57.66 New Meet Record
  2. Cseh Laszlo 1:59.05
  3. Nascimento Miguel Duarte 2:00.31
  4. Pelizzari Matteo  2:00.42

200 metri stile libero femminile

La canadese  Penny Oleksiak realizza un tempo solido di 1: 57.79 che le fa conquistare facilmente l’oro. Unica nuotatrice a scendere sotto il tetto dei 2 minuti. Questo tempo è comunque il suo secondo migliore, con un margine di appena 2 decimi su 1: 57.59.

Laura Letrari conferma il momento di forma, che preannuncia una stagione che certamente la vedrà protagonista.

Il tempo di 2.00.43 le assicura il terzo gradino del podio.

  1. Oleksiak Penelope 1:57.79 New Meet Record
  2. Ugolkova Maria 2:00.15
  3. Letrari Laura  2:00.43

100 e 200 metri rana

Andrew Willis  porta a casa entrambi gli eventi, segnando due record della manifestazione.

Nei 100 metri rana fissa il nuovo record dell’evento in 1.02.40.

Flavio Bizzarri arriva terzo, conquistando il bronzo con il tempo 1.03.33

Nei 200 metri non cambia la vetta, ma il ranista del CC. Aniene si porta sul secondo gradino del podio:

  1. Willis Andrew  2:15.41 New Meet Record
  2. Bizzarri Flavio 2:16.34 
  3. Manetsch Lucas  2:20.87

In This Story

Leave a Reply

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

Ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto quasi per caso, …

Read More »

Don't want to miss anything?

Subscribe to our newsletter and receive our latest updates!