Mattia Dall’Aglio: Chiesta L’Archiviazione Per “Amici Del Nuoto”

Giusy Cisale
by Giusy Cisale 0

January 22nd, 2020 Italia

Mattia Dall’Aglio morì a 24 anni il 6 Agosto 2017 nella palestra del centro nuoto dei Vigili Del Fuoco di Modena.

La Procura di Modena, nei giorni successivi aprì un fascicolo, l’ipotesi di reato era omicidio colposo.

Oggi la Procura ha chiesto l’archiviazione delle posizioni dei due indagati di omicidio colposo. Non i procederà dunque nei confronti del presidente dell’associazione “Amici del Nuoto” di Modena e del  tecnico che seguiva le sale del centro nuoto.

Le indagini sono durate due anni e mezzo.

Nel corso delle stesse sono state disposte ed eseguite due autopsie sul corpo del giovane nuotatore.

Le risultanze degli esami autoptici hanno rilevato che la causa della morte è stata una malformazione cardiaca congenita.

Dal fascicolo originario è stata però stralciata una posizione. Si ipotizza ora la responsabilità del medico che firmò il nulla osta per le attività in quella sala.

Dopo la morte di Mattia, l’Università di Modena ha istituito una laurea nel suo ricordo.

La città di Imola, inoltre, ha istituito un trofeo a suo nome. Ogni anno ai blocchi di partenza tanti atleti si riuniscono nel ricordo di Mattia.

IL RICORDO DEGLI AMICI

Quanto è bella la vita.

Vivi ogni giorno come se fosse l’ultimo.

Il suo motto, era questa la “filosofia Mattia Dall’Aglio”: vivi ogni giorno come se fosse l’ultimo. 
Sei stato buono in tutte le tue scelte, senza chiedere niente in cambio.
E tu eri così, semplice. Aprivi il cuore di tutti subito, in un lampo. 
Tu eri la sensazione di toccare con mano la piastra d’arrivo.

Tu eri il nostro vero e sensazionale amico. 
Eri capace di strappare un sorriso.
C’insegnavi a sorridere sempre, di fronte alle difficoltà, di fronte agli avversari, guardando in faccia il problema. 
Sorridere perché siamo tutti fortunati ad avere tutto quello che abbiamo, tanto o poco che sia. 
Ci dicevi:

“Guarda il tuo giorno e sorridi, come faccio io. Qualunque cosa faccio sorrido. Guido con la macchina e sorrido, vado a passeggiare e sorrido, vedo gli altri e sorrido. Io faccio qualsiasi cosa e sorrido”.

Leave a Reply

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Giusy Cisale ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto …

Read More »

Want to take your swimfandom to the next level?

Subscribe to SwimSwam Magazine!