L’Olimpica Elena Gemo Si Ritira Dal Nuoto-Le Emozioni Dell’Ultima Gara

Una carriera lunga che si chiude nel modo più bello ed emozionante possibile.

Elena Gemo

Classe 1987, è una veterana della Nazionale Italiana di Nuoto.

A 31 anni ha avuto come compagne di nazionale da Alessia Filippi a Federica Pellegrinifino alle nuove generazioni. Una maglia, quella azzurra, che ha indossato fino ad una settimana fa, durante i Giochi del Mediterraneo.

Elena ha deciso di dire addio al nuoto nella piscina dove assaporò la delusione della mancata convocazione alle Olimpiadi di Pechino del 2008. Quella piscina che ora, l’ha emozionata per l’ultima volta grazie alla sorpresa preparata dalle sue amiche.

Trofeo Settecolli 2018.

Finale B dei 50 metri farfalla.

Elena tocca la piastra. Vince la finale con il tempo di 26.77.

Lo speaker fa una breve pausa, poi annuncia che quella è stata l’ultima gara di Elena.

Il Foro Italico gremito di tifosi esplode in un applauso scrosciante mentre gli atleti che erano sistemati nell’area a loro riservata sui lati del bordo vasca si alzano per applaudire ad un’atleta che ha dato tanto a questo sport.

Impossibile non commuoversi.

Federica Pellegrini, Laura Letrari, Erika Ferraioli sono lì. Sono anche loro veterane della maglia azzurra. Trentenni (o quasi) che hanno vissuto da protagoniste questo sport nel momento di maggiore transizione. Dai “super Costumoni gommati” all’era del tessuto, dal relegare il nuoto a sport di nicchia all’esplosione mediatica.

Insieme hanno condiviso medaglie, successi e si sono sempre ritrovate nei momenti di difficoltà.

E’ stata Federica Pellegrini ad organizzare la sorpresa per Elena, perché meritava l’abbraccio delle centinaia di persone presenti sugli spalti e di tutti i nuotatori presenti.

Il giusto omaggio ad un’atleta che ha reso grande il nuoto.

Elena Gemo 

Nasce come delfinista per poi diventare la più grande dorsista italiana della storia del nuoto.

Ha fissato i record assoluti dei 50 e 100 metri dorso, sia in vasca corta che in lunga. Ha realizzato il suo sogno olimpico a Londra nel 2012.

Al di là dei risultati in vasca ciò che renderà Elena Gemo indimenticabile è il suo carattere, la sua personalità.

La dedizione e l’abnegazione nei confronti di uno sport che può darti e può toglierti tanto. Quel sorriso e quegli occhi che brillano sempre.

Elena è la rappresentazione di 15 anni di nuoto italiano, l’esempio da seguire per le nuove generazioni. Elena è discrezione, riservatezza e passione.

Il nuoto è il suo amore e grazie al nuoto ha trovato l’amore, l’azzurro Lorenzo Benatti con il quale condivide la vita.

Ho provato ad intervistarla al trofeo Settecolli. Provato, perché la dovuta razionalità con la quale ci si doveva rapportare è stata surclassata dai ricordi.

Ora per Elena inizia una nuova vita, privata e lontano dalle competizioni.

Io che l’ho amata tanto non posso che augurarle tanti altri momenti di felicità pura.

Grazie Elena.

In This Story

Leave a Reply

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

Ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto quasi per caso, …

Read More »

Don't want to miss anything?

Subscribe to our newsletter and receive our latest updates!