Laszlo Cseh Ufficialmente Convocato Per La Sua Quinta Olimpiade

Ad Aprile vi abbiamo anticipato che il 35enne Laszlo Cseh icona del nuoto ungherese, era stato provvisoriamente incluso nel roster della squadra olimpica per Tokyo 2020.

Adesso che si sono conclusi tutti gli eventi qualificanti per i Giochi per l’Ungheria, possiamo dire che Laszlo Cseh è ufficialmente convocato per la sua quinta edizione delle Olimpiadi.

A marzo, Cseh è stato indicato come il secondo nuotatore ungherese più veloce nei 200m misti maschili, avendo nuotato il tempo di qualificazione olimpica di 1:57.79 ai campionati mondiali FINA 2019. Il suo posto nel roster per Tokyo non era sicuro fino alla conclusione del Budapest Open in cui gli atleti potevano migliorare un tempo esistente non protetto, come quello di Cseh nei 200m misti maschili.

Tuttavia, il miglior tempo realizzato nei 200 metri misti maschili lo scorso fine settimana, appartiene a Hubert Kosche ha chiuso la gara in 2:00.80.

Katinka Hosszu, l’altra icona del Paese, è ufficialmente qualificata in quattro gare:

  • 200m dorso (argento alle Olimpiadi di Rio del 2016)
  • 200 metri farfalla
  • 200m misti (oro alle Olimpiadi di Rio del 2016)
  • 400 metri misti (oro alle Olimpiadi di Rio del 2016)

La campionessa del mondo in carica Boglarka Kapas è ufficialmente selezionata nei 200 metri farfalla. Kristof Milak, detentore del record mondiale in carica e campione del mondo nei 200 metri farfalla maschili, nuoterà anche i 100 farfalla.

ROSTER UFFICIALE UNGHERIA

  1. Békési Eszter (200m breast
  2. Bernek Péter (400m IM)
  3. Bohus Richárd (100m back)
  4. Burián Katalin (100m back, 200m back)
  5. Cseh László (200m IM)
  6. Fábián Fanni (200m free – B)
  7. Gyurinovics Fanni (4x100m medley relay)
  8. Gyurta Gergely (1500m free)
  9. Halmai Petra (4x100m mixed relay)
  10. Holló Balázs (4x200m free relay)
  11. Holoda Péter (4x100m medley)
  12. Horváth Dávid (100m breast– B, 200m breast – B)
  13. Hosszú Katinka (200m back, 200m fly, 200m IM, 400m IM )
  14. Jakabos Zsuzsanna (4x200m relay)
  15. Kalmár Ákos (800m free 1500m free)
  16. Kapás Boglárka (200m fly)
  17. Kenderesi Tamás (200m fly)
  18. Késely Ajna (400m free, 800m free 1500m free)
  19. Kós Hubert (200m IM)
  20. Kovács Benedek (4x100m mixed medley)
  21. Kozma Dominik (200m free)
  22. Lobanovszkij Makszim (50m free)
  23. Márton Richárd (4x200m relay)
  24. Mihályvári Farkas Viktória (1500m free, 400m IM)
  25. Milák Kristóf (100m fly, 200m fly)
  26. Németh Nándor (100m free, 200m free)
  27. Sebestyén Dalma (200m IM, 100m fly– B)
  28. Senánszky Petra (50m free – B, 100m free – B)
  29. Sztankovics Anna (100m breast– B)
  30. Szabó Szebasztián (100m free, 100m fly)
  31. Takács Tamás (4x100m medley relay)
  32. Telegdy Ádám (100m back, 200m back)
  33. Veres Laura (4x200m relay)
  34. Verrasztó Dávid (400m IM)
  35. Verrasztó Evelyn (4x200m relay)
  36. Zombori Gábor (400m free)

Open Water
Olasz Anna (10km)
Rasovszky Kristóf (10km)

In This Story

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Giusy Cisale ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto …

Read More »