Lanciata la petizione per onorare Camille Muffat a PARIGI 2024

Giusy Cisale
by Giusy Cisale 0

October 12th, 2017 Italia

Aveva soltanto 25 anni Camille Muffat, quando morì tragicamente in un incidente in elicottero in Argentina, il 9 Marzo 2015.

Camille aveva vinto tre medaglie alle Olimpiadi di Londra nel 2012: l’oro nei 400 metri stile libero, l’argento nei 200 metri stile libero, e il bronzo con la staffetta 4×200 stile libero. Tra gli altri titoli del suo palmares, quattro bronzi ai campionati mondiali, nel 2013 a Barcellona (200 metri stile libero e staffetta 4×200 stile libero) e nel 2011 a Shanghai (200 e 400 metri stile libero).

Aveva deciso di dare l’addio al nuoto quando la sua carriera poteva ancora riservarle gli allori della gloria e di partecipare ad un Reality Show in onda sulla televisione francese TF1 chiamato “Dropped”, una sorta di “Isola dei famosi” al quale avrebbero partecipato anche le altre due stelle dello sport francese Florence Arthaud, velista, e il pugile olimpionico Alexis

L’incidente sconvolse tutta la comunità sportiva ed il ricordo di Camille ancora è vivo tra gli appassionati di nuoto.

A lei nel 2015 venne intitolato il circuito Golden Tour al “FFN Golden Tour Camille-Muffat”  ed ora è partita una petizione per includere il nome di Camille Muffat nella sede delle Olimpiadi di Parigi del 2024.

In pochi giorni sono state raccolte già oltre 15 mila firme attraverso change.org, ove si chiede che la sede olimpica delle gare di nuoto del 2024 prenda il nome di Camille, la campionessa scomparsa tragicamente e prematuramente.

La petizione è partita grazie a Laurent Lahontan di Laurent Swimming ed è indirizzata al presidente francese  Emmanuel Macron.

Potete firmare la petizione cliccando il seguente link

[Articolo originale a cura di Loretta Race]

Leave a Reply

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto quasi per …

Read More »

Want to take your swimfandom to the next level?

Subscribe to SwimSwam Magazine!