La Festa Di Halloween Vissuta Con Gli Occhialini

Giusy Cisale
by Giusy Cisale 0

October 31st, 2019 Italia

La festa di Halloween deriva dalla forma contratta di All Hallows’ Eve.  Hallow è la parola arcaica inglese che significa Santo: la vigilia di tutti i Santi, quindi.

Nell’immaginario comune è una ricorrenza nata in America.

In realtà l’importanza data alla Vigilia di Ognissanti ha le sue radici nella cosmologia celtica. La concezione del tempo identificato nelle “Vigilie” è in quelle culture molto presente.

HALLOWEEN NELLA STORIA

La tradizione Celtica identificava l’inizio del nuovo anno nel 1° novembre.

Terminava ufficialmente la stagione calda ed iniziava la stagione delle tenebre e del freddo.

Questo passaggio veniva celebrato con festeggiamenti ove la morte era il tema principale, in sintonia con ciò che stava avvenendo in natura.

Durante la stagione invernale la vita sembra tacere, mentre in realtà si rinnova sottoterra, dove tradizionalmente, tra l’altro, riposano i morti.

In Irlanda si diffuse quindi l’usanza di accendere torce e fiaccole fuori dagli usci e di lasciare cibo e latte per le anime dei defunti che avrebbero reso visita ai propri familiari, affinché potessero rifocillarsi e decidessero di non fare scherzi ai viventi.

La Tradizione In Italia

Negli ultimi anni anche in Italia si è diffusa la celebrazione di questa festa, dal sapore pagano da un lato e anglosassone dall’altro.

Vi è comunque da sottolineare che anche la nostra terra è ricca di tradizioni riguardanti la Vigilia della festa di Ognissanti.

In Piemonte, ad esempio, si riteneva che nella notte di Ognissanti dovesse avvenire la celebrazione dei defunti.

Proprio per questo motivo veniva imbandita la tavola ricca delle prelibatezze del luogo aggiungendo un coperto per il defunto che avrebbe fatto visita ai vivi.

In alcune località piemontesi, gli abitanti del paese lasciavano la tavola imbandita e si recavano al cimitero per permettere ai defunti di tornare nei loro cari luoghi terreni.

Una ricorrenza dunque festeggiata in ogni latitudine, che non poteva certo mancare nelle piscine di tutto il mondo.

HALLOWEEN IN PISCINA

Come festeggiano Halloween i nostri atleti e gli appassionati di nuoto?

Abbiamo spulciato il web e trovato i modi più divertenti ed esorcizzanti che hanno come protagoniste le zucche e le corsie.

Mitch Larkin sfoggia il suo costume da astronauta. Avrà riciclato la tuta dei Cali Condors per la International Swimming League?

Per ora non è dato sapere.

Un fan dei DC Trident ha intagliato nella tradizionale zucca il tridente ed il logo, buon appetito!

Cesar Cielo ci offre invece un ricordo. Verso una festa di Halloween una tappa indispensabile. Attento Cesar, la stata verso Bolzano è lunga, conviene fare il pieno!

Sul finire, poteva mancare il nostro augurio di Halloween?

Dagli USA a nuoto, attraversando l’Italia, buon Halloween a tutti.

Chiudete bene le finestre e lasciate qualche dolcetto fuori la porta!

Leave a Reply

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto quasi per …

Read More »

Want to take your swimfandom to the next level?

Subscribe to SwimSwam Magazine!