ISL Semifinale 1, Scelti Gli Stili Per Le Skin: Farfalla E Rana

ISL INTERNATIONAL SWIMMING LEAGUE SEMIFINALE 1

Le due staffette miste nuotate nella giornata di oggi sono state molto avvincenti e non certo prive di colpi di scena. La gara femminile è stata vinta dagli Energy Standard con la formazione Seebhom, Pilato, Banic, Sjostrom. La staffetta maschile è stata vinta per soli 5 centesimi dai London Roar che si sono imposti sui campioni in carica anche grazie ad una prestazione monstre di Adam Peaty da 54.84.

Le due squadre, che stanno affrontando un testa a testa anche in classifica generale, hanno potuto scegliere lo stile nel quale disputare la gara conclusiva della giornata di domani.

Le scelte sono state le seguenti:

ENERGY STANDARD SUL SICURO CON LA FARFALLA

La scelta femminile non è una sorpresa, la squadra che si allena presso la Gloria Sports Arena ha non 2 ma ben 3 delle più forti specialiste della farfalla veloce di tutta la lega. Oltre alla primatista mondiale Sarah Sjostrom hanno nel roster anche Anastasiya Shkurdai e la sorpresa della stagione Madi Banic che ha vinto il match 6 con il temo di 24.97.

Sarah Sjostrom ha vinto 2 volte la skin race in questa stagione di ISL, ma entrambe le volte si è disputata a stile libero e questa sarà la prima nuotata a farfalla.

Le avversarie di Sjostrom e Banic saranno presumibilmente le seguenti:

NY BREAKERS: Arina Surkova e Kasia Wasick

TOKYO FROG KINGS: Ai Soma e Runa Imai

LONDON ROAR: Marie Wattel e Maria Kameneva

IL RISCHIO DEI LONDON ROAR

La scelta fatta dai London Roar è invece meno scontata. Per quanto sia vero che Adam Peaty è senza dubbio la colonna portante della squadre e che ha dimostrato di essere in crescendo come stato di forma, la presenza di Ilya Shymanovic è quanto meno rischiosa per il team londinese. Inoltre i 50 dorso maschili della prima giornata hanno visto la doppietta dei London Roar con Guido e Diener.

Nella gara sui 3 round i London Roar potranno contare su Peaty e su Kirill Prigoda, terzo nella gara individuale. Peaty ha vinto la Skin Race durante il match 8, mentre Prigoda è stato eliminato al secondo round.

A sfidarli, ci saranno:

NY BREAKERS: Micheal Andrew e James Wilby

TOKYO FROG KINGS: Yasuhiro Koseki e Vladimir Morozov

ENERGY STANDARD: Ilya Shymanovich e Felipe Lima

In This Story

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Aglaia Pezzato

Aglaia Pezzato

Cresce a Padova e dintorni dove inizialmente porta avanti le sue due passioni, la danza classica e il nuoto, preferendo poi quest’ultimo. Azzurrina dal 2007 al 2010 rappresenta l’Italia con la nazionale giovanile in diverse manifestazioni internazionali fino allo stop forzato per due delicati interventi chirurgici. 2014 Nel 2014 fa il suo esordio …

Read More »