Il Centro Federale Di Ostia Pronto Ad Ospitare I Nuotatori Ucraini

Giusy Cisale
by Giusy Cisale 0

February 27th, 2022 Italia

Dopo l’invasione da parte della Russia dell’Ucraina, anche il mondo dello sport si sta attivando. Per aiutare in questo delicato momento, FIN ha messo a disposizione degli atleti ucraini il centro federale di Ostia.

Il presidente della Federazione Italiana nuoto, Paolo Barelliha dichiarato oggi, attraverso il sito web federale:

“Siamo pronti ad ospitare al centro federale di Ostia i nuotatori ucraini che a causa della guerra sono impossibilitati a proseguire le attività di preparazione in vista degli impegni internazionali”.

Barelli, ha incontrato Yaroslav Melnyk, Ambasciatore d’Ucraina a Roma. Nell’ambito di un’ampia analisi sugli sviluppi della drammatica situazione in Ucraina e del contesto internazionale, ha ribadito l’assistenza già garantita al presidente della federazione ucraina di nuoto Andriy Vlaskov.

Dichiara Barelli:

“Non possiamo che esprimere solidarietà al popolo ucraino e a tutti i suoi atleti.

La Federazione Italiana Nuoto è pronta ad offrire le proprie strutture per garantire allenamenti in piena sicurezza e lenire, per quanto possibile, le drammatiche conseguenze della guerra.

C’è grande preoccupazione e auspico che anche il mondo dello sport si prodighi con azioni concrete per supportare gli amici ucraini in uno scenario che mai avremmo voluto e pensato di vivere. Due anni di pandemia avrebbero dovuto alimentare la fratellanza e la condivisione tra i popoli.

La guerra non è mai una risposta”.

LE RIPERCUSSIONI NEL NUOTO DELLA CRISI RUSSIA/UCRAINA

Questo pomeriggio, la FINA, ha ufficializzato la cancellazione dei Mondiali Juniores di nuoto che dovevano svolgersi a Kazan. La federazione internazionale sta in queste ore cercando un nuovo paese ospitante. 

Sempre oggi, la Federazione nuoto Ucraina ha chiesto a FINA di sospendere Russia e Bielorussia da tutte le manifestazioni acquatiche.

Il Comitato Olimpico Internazionale ha esortato tutte le federazioni sportive internazionali a ritirare gli eventi da Russia e Bielorussia.

La maggior parte delle federazioni sportive internazionali con campionati imminenti in Russia hanno cancellato gli eventi.

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of

0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Giusy Cisale graduated high school at the Italian Liceo Classico "T.L. Caro" where she was engaged in editing the school magazine. In 2002, she was among the youngest law graduates of the  Federico II University of Naples (ITA). She began her career as a Civil Lawyer, becoming licensed to practice law …

Read More »