I Nuotatori Che A Tokyo Faranno La Loro 5° o 6° Apparizione Olimpica

Quanti nuotatori hanno preso parte a 5 o 6 edizioni delle Olimpiadi? E quanti sono qualificati per la loro quinta o sesta Olimpiade a Tokyo?

Competere in 5 Olimpiadi è un’impresa che appartiene al mondo del nuoto solo in tempi più recenti. Di fatto, nessun nuotatore ha gareggiato in più di 4 Giochi Olimpici fino al 2004. Fu allora che il brasiliano Rogerio Romero, Dane Mette Jacobsen e la britannica Alison Sheppard fecero la loro quinta apparizione olimpica.

Da quel momento, 16 nuotatori sono apparsi in 5 Olimpiadi, tra cui alcune leggende del nostro sport come gli americani Michael Phelps e Dara Torres, la zimbabwese Kirsty Coventry, il britannico Mark Foster e il greco Spyros Gianniotis.

Tre nuotatori sono stati in grado di andare oltre e hanno partecipato a ben 6 Olimpiadi: il turco Derya Buyukuncu e gli svedesi Lars Frölander e Therese Alshammar.

Therese Alshammar sperava di diventare la prima nuotatrice a gareggiare in 7 Olimpiadi quest’anno, ma non è riuscita a qualificarsi durante il 58° Trofeo Settecolli che si è svolto nel fine settimana.

La pagina Instagram di Swimming Stats ha pubblicato l’elenco degli 11 nuotatori che a Tokyo nuoteranno alla loro 5° o 6° Olimpiade:

Il tunisino Oussama Mellouli ha già raggiunto il traguardo di 5 olimpiadi a Rio e di recente, si è qualificato nella 10 km in acque libere e diventerà il quarto nuotatore nella storia delle Olimpiadi a gareggiare in 6 edizioni dei Giochi.

Anche l’argentina Cecilia Biagioli è qualificata nella 10 km di Tokyo e disputerà la sua quinta Olimpiade. Se avesse gareggiato a Rio, nel 2016, sarebbe stata anche per lei la sesta Olimpiade.

Ci sono molti nomi illustri in questa lista, alcuni dei quali hanno vinto delle medaglie nel corso delle diverse edizioni olimpiche: Oussama Mellouli, Katinka Hosszu e Laszlo Cseh, Jeanette Ottesen e l’azzurra Federica Pellegrini.

Curiosamente, solo Federica Pellegrini si è qualificata nella stessa gara per la quinta volta, i 200 stile libero femminili e la staffetta 4×100 misti.

Pellegrini e Cseh sono gli unici nuotatori le cui medaglie risalgono alle Olimpiadi di Atene 2004 che gareggeranno quest’anno. Se dovessero salire sul podio a Tokyo, complice anche lo spostamento dei Giochi, avranno vinto medaglie olimpiche a 17 anni di distanza, il che li collocherà solo dietro l’americana Dara Torres, che ha vinto medaglie nel 1984 e nel 2008 a 24 anni di distanza. Riusciranno a portare a termine questa straordinaria impresa?

 

In This Story

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Aglaia Pezzato

Aglaia Pezzato

Cresce a Padova e dintorni dove inizialmente porta avanti le sue due passioni, la danza classica e il nuoto, preferendo poi quest’ultimo. Azzurrina dal 2007 al 2010 rappresenta l’Italia con la nazionale giovanile in diverse manifestazioni internazionali fino allo stop forzato per due delicati interventi chirurgici. 2014 Nel 2014 fa il suo esordio …

Read More »