FINA WC Cate Campbell E Vladimir Morozov Vincono La Classifica Overall

Si è conclusa la FINA WC 2019. Alla fine della lunga corsa durata sette tappe, a sorridere ai fotografi con i loro giganteschi assegni in mano sono Vladimir Morozov e Cate Campbell.

CLASSIFICA MASCHILE

Il dominio del velocista russo non è stato messo mai in discussione durante il circuito. La classifica finale recita: 333 punti Vladimir Morozov, 234 Danas Rapsys e 195 Arno Kamminga.

I 99 punti di vantaggio sono l’immagine concreta dell’abisso che Vladimir ha messo tra sé e gli altri. Morozov porta così a 3 il numero di volte in cui a conquistato la coppa generale. In questa edizione ha vinto i 50 stile libero e 50 dorso di tutte e 7 le tappe previste, e ha sfiorato l’en plein nei 100 stile dove ha perso solo da Grinev durante la penultima trasferta.

Raspsys ha invece dominato il mezzofondo, il Lituano ha vinto ogni 200 e 400 stile libero disputato in tutta la stagione di WC.

Kamminga supera in volata Michael Andrew che lo precedeva in classifica fino alla sesta tappa, il ranista olandese che ha più volte ritoccato i record nazionali della sua specialità durante la stagione ha affiancato lo statunitense in termini di punteggio (entrambi hanno concluso a 195 punti) ma ha guadagnato la terza posizione in classifica per la quantità di punti raggiunti in un solo cluster, quello medio orientale. Kamminga infatti ha totalizzato i suoi punti partecipando solo alle ultime 4 tappe.

 CLASSIFICA FEMMINILE

La classifica Overall al femminile è stata vinta in volata. Si è dovuto attendere fino all’ultima giornate di gare Doha per proclamare la regina della FINA WC Series 2019.

Cate Campbell ha infine vinto con 45 punti di scarto su Katinka Hosszu. 357 punti per l’australiana contro i 312 dell’ungherese. Terza, a 174 punti, Michelle Coleman, l’unica ad aver interrotto la striscia di vittorie della Campbell ne 100 stile libero, vincendo la tappa di Singapore.

Grazie alle gare dall’altissimo spessore tecnico vinte da Cate Campbell la classifica dei punti non rispecchia quella del medagliere.

Leggi qui come si attribuiscono i punti FINA

Katinka si è confermata dominatrice indiscussa dei misti e della farfalla resistente. Ha vinto infatti tutte e 7 le tappe del 2019 sia nei 200 farfalla che nei 200 e 400 misti.

La WC long course edition lascia ora spazio al resto della stagione olimpica e tornerà nella versione più classica ( vasca da 25 metri) a partire dal 4-6 settembre 2020. Le tappe previste ricalcano quelle dell’edizione appena conclusa e sono:

  • Singapore
  • Jinan (CHN)
  • Kazan (RUS)
  • Doha (QAT)
  • Berlino (GER)
  • Budapest (HUN)

 

In This Story

Leave a Reply

About Aglaia Pezzato

Aglaia Pezzato

Cresce a Padova e dintorni dove inizialmente porta avanti le sue due passioni, la danza classica e il nuoto, preferendo poi quest’ultimo. Azzurrina dal 2007 al 2010 rappresenta l’Italia con la nazionale giovanile in diverse manifestazioni internazionali fino allo stop forzato per due delicati interventi chirurgici. 2014 Nel 2014 fa il suo esordio …

Read More »

Want to take your swimfandom to the next level?

Subscribe to SwimSwam Magazine!