Erica Musso-La Realizzazione Dell’Obiettivo Chiamato Mondiale

Giusy Cisale
by Giusy Cisale 0

November 10th, 2018 Italia

XLV TROFEO NICO SAPIO – GENOVA

400 METRI STILE LIBERO FEMMINILE

  1. ERICA MUSSO 4:00.44
  2. Simona Quadarella 4:02.86
  3. Giorgia Romei 4:09.28

Partiamo da qui, da quel 4:00.44 stampato a numeri rossi su un tabellone nero.

I numeri segnano il vostro miglior tempo di sempre. Come vi sentite? In estasi. La fatica alle gambe non la sentite più, sono diventate leggere come piume.

Vi scollate gli occhialini dagli occhi per vedere meglio ciò che un attimo prima vi sembrava un sogno.

E’ tutto vero.

Ora immaginate che su quel tabellone, oltre il vostro miglior tempo ci sia anche un obiettivo centrato.

Un sogno chiamato Nazionale Italiana. Un viaggio e valige da preparare. Si va in Cina; si va a nuotare ai Mondiali in vasca corta.

Questo è ciò che ha attraversato la testa e l’anima di Erica Musso ieri pomeriggio, a Genova, nella sua Liguria.

Erica torna a vestire i colori della Nazionale Italiana, dopo aver conquistato la medaglia d’argento ai Mondiali di Kazan nella staffetta 4×200 stile libero femminile.

Non è un sogno quello realizzato ieri. E’ un obiettivo rincorso con le unghie e con i denti. E’ la fatica degli ultimi mesi ed il lavoro fatto insieme al suo staff che trova la giusta collocazione.

Erica poteva nuotare il tempo limite di qualificazione, lo sapeva. Lo ha fatto.

LE SENSAZIONI DI ERICA

Abbiamo sentito Erica dopo la gara, queste le sue parole.

Swimswam Italia: Innanzitutto, come ti senti ad aver raggiunto questo obiettivo?

Erica MussoSono felicissima, non mi aspettavo sinceramente questo tempo. Ovviamente volevo fare il tempo per i mondiali, il tempo era 4:02. Io lo avevo già fatto in passato, quindi sapevo di valerlo.

Sono scesa in acqua con sensazioni molto buone. Ho nuotato cercando di spingere ogni bracciata.

Swimswam Italia: Ora vivi a Torino, come ti trovi?

Erica MussoMi trovo davvero molto bene a Torino. Ci tengo a ringraziare la società che mi ospita, Aquatica di Torino. E’ una società importante e mi sta aiutando davvero molto. Lavoro bene sia con il mio allenatore sia con il gruppo di ragazzi giovani. Poi Torino è una città bella da vivere, con tante opportunità e cose da fare, musei, giardini… non ti annoi mai! Sono riuscita a crearmi una bella equipe formata da Maurizio Divano per il nuoto, Simone Laruffa per la preparazione atletica, fisioterapisti e collaboratori. I risultati dicono che stiamo lavorando bene.

 

Leave a Reply

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto quasi per …

Read More »

Want to take your swimfandom to the next level?

Subscribe to SwimSwam Magazine!