Elenco Iscritte Criteria 2022-Le Donne Da Osservare Nello Stile Libero

CRITERIA NAZIONALI GIOVANILI 2022

Manca sempre meno al primo appuntamento stagionale per le giovani promesse italiane.

I Criteria Nazionali Giovanili 2022 sono alle porte, con tante aspettative da parte di tutti dopo due stagioni di assenza di un un evento di questo genere, in cui il ranking nazionale giovanile è stato stabilito attraverso graduatorie, e purtroppo, in assenza di un diretto confronto sul bordo vasca.

Siamo sicuri quindi, che femmine e maschi a partire dalla prossima settimana scalpiteranno per mostrare il loro talento.

Noi abbiamo deciso di darvi qualche anteprima per tenere a mente chi guardare da vicino nei prossimi giorni.

Osserviamo quindi le giovane promesse di tutte le categorie iscritte nello stile libero

CATEGORIA RAGAZZE

Questa categoria è la più imprevedibile di tutte. Ogni Criteria che si rispetti infatti, mostra sorprese tra le giovani ragazze iscritte in gara. E per tutte loro sarà una partecipazione come Matricole, essendo al primo anno in presenza.

Ragazze 1° anno

Entrando nel vivo di queste anteprime, alcune delle attese della classe 2009 si fanno subito notare.

Caterina Santambrogio, tesserata Nuoto Club Seregno, si candida sulla carta tra le protagoniste di questo Criteria 2022. Copre tutte le gare dello stile libero dalla velocità pura fino ai 400 metri con tempi davvero interessanti.

Unica ragazza primo anno con un tempo di iscrizione nei 50 metri stile libero al di sotto dei 27 secondi. E ad aver già infranto la barriera dei 58 secondi nella doppia distanza.

Nella velocità occhi puntati anche su Rebecca Ongaro ( Circolo Canottieri Aniene) ed Anna Balbis (Idea Sport SSD), che si presentano con prestazioni solide e convincenti, senza mai dimenticarsi delle corsie laterali. Escono sempre sorprese negli appuntamenti più importanti.

Osservando inoltre le graduatorie del mezzo fondo classe 2009, molte sono le giovani che vorranno mettersi in luce.

Sofia Pinton, tesserata per la Rari Nantes Venezia e Sofia Fiumara (Team Veneto) si daranno filo da torcere tra i 200 e gli 800 metri stile libero. Portando sempre grande attenzione a chi ha tempi di iscrizione molto datati ed in grado quindi di fare exploit nel momento che conta.

Ragazze 2° anno

Nelle ragazze secondo anno, monopolizza le prime posizioni in graduatoria in tutte le distanze dello stile libero Valentina Procaccini.

L’atleta classe 2008 tesserata per il Circolo Canottieri Aniene ha già fatto parlare di sé nella scorsa stagione e si presenta a questo Criteria 2022 come una delle atlete più attese.

I tempi della Procaccini finora conseguiti sembrano delle belle premesse per uno degli appuntamenti importanti per questa giovane atleta. Sicuramente da osservare con attenzione.

Nella velocità sembrano inoltre esserci molte pretendenti al gioco delle medaglie, con tempi ravvicinati tra le prime 5/6 posizioni.

Interessante il progresso cronometrico di  Marta Bolometti, tesserata Aquatic Center  e di Lucrezia Domina ( Azzurra Nuoto Prato).  Sicuramente vorranno mettersi in mostra in quel di Riccione nelle distanze dei 400 e 800 metri stile libero.

CATEGORIA JUNIORES

La categoria Juniores vede obiettivi importanti anche a livello internazionale per queste giovani atlete, che spesso rivelano prestazioni esaltanti nel momento più importante.

Junior 1° anno

Nessuna gara ha mai un esito certo.  E se osserviamo le iscritte classe 2007, questo dato regna sovrano.

Ci sarà da divertirsi in ogni gara di questa annata, con la possibilità di medaglia che sembra davvero aperta a moltissime atlete in vasca.

Dalla velocità al mezzo fondo, la musica non cambia. Nessuna sembra avere ad oggi un personal best di estremo distacco rispetto alle avversarie e ciò preannuncia gare contese fino all’ultimo centimetro.

Attese le sfide nella velocità.

Sara Paolina Marconi (Qswim ASD) , Vittoria Becuzzi (Livorno Aquatics) ed Eleonora Chemello (Padova Nuoto) sono nomi ricorrenti.  Da notare inoltre che tra le iscritte nei soli 200metri stile libero junior primo anno c’è un differenziale di un solo secondo tra la prima e la decima atleta.  Tutto sembra quindi ancora da scrivere.

Nelle distanze più lunghe invece,  Sofia Dandrea (Team Nuoto Treno) ed Eva Lenzi (H-Sport SSD – Firenze) dovranno vedersela con delle avversarie pronte a cogliere ogni occasione per fare la differenza.

Junior 2° anno

Dallo sprint alla resistenza si prevedono scintille.

Da Sara Curtis (Team Dimensione Nuoto) a Veronica Quaggio ( G.P. Nuoto Mira) passando per Helena Musetti (Tirrenica Nuoto) ed Anna Porcari (Team Veneto).

Sono questi solo alcuni dei nomi classe 2006 di grande eclettismo che vedremo impegnate non solo nello stile libero. Atlete dalle grandi qualità che sapranno dar vita a sfide entusiasmanti.

E noi saremo pronti a raccontarvele.

In aggiunta va sicuramente puntato lo sguardo anche su Valeria Di Giacomantonio, tesserata per il Blu & Green Sporting Club per le distanze dei 400 e 800 metri stile libero.

CATEGORIA CADETTE

Le piccole che diventano grandi ed ormai si affacciano al mondo assoluto.

Andiamo a vedere al momento, chi in graduatoria ha dimostrato ottimi livelli di prestazione.

CADETTE ( 1° e 2° anno)

Molte cadette hanno già rivelato le loro qualità nelle stagioni passate, sia in vasca corta che in vasca lunga.

I nomi da tenere a mente non sono di certo nuovi agli addetti ai lavori: Matilde Biagiotti (Rari Nantes Florentia)e  Marina Cacciapuoti (Olimpic Nuoto Napoli) avranno batterie interessanti nella velocità cadette.

Mentre Noemi Lamberti (G.A.M. Team – Brescia) e Giulia Vetrano ( Centro Nuoto Nichelino) potrebbero essere protagoniste in duelli esaltanti nei 200 e 400 metri stile libero.

Il tutto come sempre è aperto ai colpi di scena.

Non dimentichiamoci che ai Criteria avvengono ”magie” dalle seconde serie;  in cui atlete iscritte con tempi datati, mostrano il loro talento stampando tempi da medaglia.

 

In This Story

1
Leave a Reply

Subscribe
Notify of

1 Comment
newest
oldest most voted
Inline Feedbacks
View all comments
Laurent
5 months ago

La Pilato?

About Valentina Lucconi

Valentina Lucconi

VALENTINA LUCCONI Ex atleta professionista di nuoto dal 2006 al 2011. Appassionata di economia, di sport e di tendenze. Trova importante la comunicazione e lo scambio di opinione per la crescita personale ed aziendale. Allenatrice di nuoto squadra agonistica Vela Nuoto Ancona. Membro del Gruppo Amici per lo Sport di Falconara. Ama viaggiare, …

Read More »