Day2 World Cup:Toussaint Record Nazionale 100Do-Romanchuk Record WC

FINA WORLD CUP 2019 – DOHA

Il Day2 della FINA World Cup si è svolto questo pomeriggio, a Doha, Qatar ed ha visto ancora una volta interessanti riscontri cronometrici.

HIGHLIGHTS DAY2

Il protagonista della giornata è stato l’ucraino Mykhailo Romanchuk.

Nei 1500 metri stile libero maschili, Romanchuk ha fatto segnare il tempo di 14:51.61 vincendo l’oro.

Il tempo rappresenta il nuovo Record della World Cup e lo ha strappato all’azzurro Gregorio Paltrinieri che lo aveva stabilito nel 2015 in 14:55.06.

Secondo classificato Jan Micka con il tempo di 14:58.30. Terzo l’ungherese Gergely Gyurta con 14:59.88.

Mykhailo Romanchuk ai Campionati Mondiali FINA svoltisi questa estate a Gwangju, Corea, ha conquistato la medaglia d’argento con il tempo di 14:37.63. Gara che fu vinta dal Tesco Florian Wellbrock e dove Gregorio Paltrinieri conquistò la terza medaglia del mondiale coreano, il bronzo con i tempo di 14:38.75.

Sul fronte femminile, ancora una prestazione record per Kira Toussaint.

Nella finale dei 100 metri dorso femminili, Kira Toussaint ha fermato il crono a 59.14 eguagliando il Record nazionale sulla distanza.

Questa sera a Doha, Kira Toussaint  ha eseguito un passaggio ai 50 metri di 28.84 ed un ritorno a 30.30 per toccare la piastra in 59.14. Il tempo è lo stesso nuotato la settimana scorsa durante la tappa di Kazan,

A Kazan la Toussaint era passata leggermente più veloce ai primi 50 metri, toccando il muro di virata in 28.68. La vasca di ritorno era stata invece nuotata in 30.46.

Alle sue spalle, le due dorsiste australiane.

Emily Seebohm conquista l’argento con il tempo di 59.30. Kaylee McKeown è bronzo con il tempo di 59.60.

Domani si svolgerà l’ultima sessione di gare di questa edizione della World Cup, dove si assegnerà il titolo di vincitore e vincitrice della serie.

 

In This Story

Leave a Reply

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto quasi per …

Read More »

Want to take your swimfandom to the next level?

Subscribe to SwimSwam Magazine!