Daiya Seto Si Dimette Da Capitano In Seguito A Relazione ExtraConiugale

Daiya Seto sta affrontando un periodo personale molto delicato.

La stampa asiatica aveva rivelato la scorsa settimana che Seto, padre di due bambini, aveva avuto una relazione extra-coniugale. Le rivelazioni sono state confermate dal campione giapponese, il quale ha pubblicamente rilasciato delle scuse formali.

Attraverso la sua agenzia, Daiya Seto ha dichiarato:

“Il mio atto disattento ha ferito la mia preziosa famiglia e ha causato problemi e sgomento a tutti i miei sostenitori, alle aziende sponsor e a molte altre persone”.

“Con profondo rimorso, vorrei discutere con la mia famiglia su cosa fare dopo”.

Ora il Japan Times riporta che Seto formalizzato alla Japan Swimming Federation (JASF) le sue dimissioni da capitano per i Giochi Olimpici del prossimo anno.

Il Consiglio Direttivo della Federazione Giapponese Nuoto ha nominato a Gennaio  Daiya Seto  quale capitano della squadra nazionale ai Giochi Olimpici del 2020. Le due medaglie d’oro conquistate a Gwangju lo hanno automaticamente qualificato alle Olimpiadi secondo quanto stabilito dai criteri di qualificazione giapponesi.

Secondo quanto riportato, Seto avrebbe detto consegnando le sue dimissioni:

“Mi dispiace molto. Voglio fare del mio meglio per ripristinare la fiducia della gente, quindi chiedo il vostro continuo sostegno in questo sforzo”.

La decisione di Seto sarà riesaminata in una riunione del Consiglio esecutivo della JASF del 6 ottobre.

La relazione extraconiugale è costata a Seto anche il contratto di sponsorizzazione con la compagnia aerea  All Nippon Airways Co. Ltd. (AN).

“Abbiamo sostenuto Seto, ma questo problema non si adatta all’immagine che la nostra azienda spera di proiettare”

 

In This Story

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Giusy Cisale ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto …

Read More »