Crollo Ponte Morandi Genova-FIN Devolve Ricavati Ed Offre Corsi Nuoto

CENTENARIO DEL CAMPIONATO DI PALLANUOTO MASCHILE

  • 02 Ottobre 2018
  • Genova (IT) – Piscine Sciorba
  • ore 19:00 Italia/All Star

Il centenario del campionato di pallanuoto maschile dedicato alla città di Genova, è stato un successo dal punto di vista sportivo e della solidarietà.

Martedì 02 Ottobre, a Genova, è andata di scena la festa della pallanuoto italiana.

Il C.T. della nazionale di pallanuoto maschile, Sandro Campagna, ha dichiarato:

“La partita di questa sera vuole essere motivo di attenzione, solidarietà e sostegno per una città gravemente colpita lo scorso 14 agosto. Qui si respira aria di storia e di tradizione della pallanuoto”. (fonte Federnuoto)

Storia e tradizione della pallanuoto, ma anche e soprattutto solidarietà vera per una città messa in ginocchio da una tragedia.

il 14 Agosto 2018, alle 11:36 una sezione di 200 metri del Viadotto del Polcevera (conosciuto anche come Ponte Morandi) dell’A10, crollava causando 43 vittime.

L’Impegno della FIN

La Federazione Italiana Nuoto ha deciso di aiutare concretamente le popolazioni colpite.

“Siamo arrivati al 100° campionato di A1 maschile e il 35° femminile. Non potevamo che essere qui per onorare questo sport, con una grande festa. Genova è la città della pallanuoto e siamo veramente felici di dedicare al capoluogo ligure il campionato di pallanuoto numero cento che sarà all’insegna di Genova nel Cuore”. Queste le parole del Presidente della Federazione Italiana Nuoto, Paolo Barelli.

Guardare al futuro con ottimismo. Questo è il senso e l’impegno della FIN.

La vicinanza a Genova ed alla Liguria va però al di là delle semplici parole.

L’intero ricavato della partita-evento è stato devoluto all’associazione “Genova Nel Cuore”.

Inoltre, la Federazione ha donato abbonamenti ed ingressi gratuiti ad alcune scuole nuoto della città a favore delle famiglie colpite dalla tragedia del 14 Agosto.

Leave a Reply

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

Ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto quasi per caso, …

Read More »

Don't want to miss anything?

Subscribe to our newsletter and receive our latest updates!