Calendario Trials Olimpici Per Nazione: USA Decide Ad Un Mese Da Tokyo

Tokyo 2020, tempo di qualifiche e trials all’ultimo sangue.

A sei mesi dall’inizio dei XXXII Giochi Olimpici le federazioni sportive di ogni nazione partecipante hanno già comunicato da tempo i diversi criteri di qualificazione per questa edizione. Per quanto riguarda il nuoto la FINA ha stabilito come di consueto una tabella tempi con i minimi necessari. Tuttavia la maggior parte delle squadre deve compiere un ulteriore taglio rispetto ai tempi FINA per creare una selezione ancor più competitiva poiché troppi atleti sarebbero in grado in raggiungere il limite richiesto. Per questo motivo la Federazione Italiana Nuoto come molte altre corrispettive di altre nazioni ha stabilito una propria tabella di riferimento.

Alcune nazioni hanno inoltre concesso ai propri atleti una finestra di tempo utile a conseguire il tempo di qualità, senza però limitare gli atleti a una manifestazione per ottenerlo. Per questo abbiamo recentemente assistito ad atleti che hanno ottenuto il loro pass ad eventi internazionali come l‘euromeet di Lussemburgo. 

Infine ci sono una serie di nazioni che preferiscono organizzare un unico evento nel quale tutti gli aspiranti olimpionici si danno battaglia per aggiudicarsi il posto nella squadra olimpica. Gli Stati Uniti ad esempio non garantiscono mai ai loro campioni il biglietto per l’evento più atteso del quadriennio ma ad un mese dalla rassegna si sfidano combattendo per i 2 posti disponibili, talvolta rischiando anche esclusioni eccellenti.

Anche l’Italia punta tutto o quasi sui Campionati Italiani Primaverili, pur avendo dato la possibilità già a dicembre di strappare il pass, opportunità colta da 4 nuotatori Italiani.

CALENDARIO TRIALS OLIMPICI TOKYO 2020

  • Australia 06/14 – 06/19: Australian Swimming Trials
  • Bielorussia 05/22 – 05/24: Open Championships of Belarus
  • Belgio 05/21 – 05/23: Open Belgian Swimming Championships
  • Brasile 04/20 – 04/25: Brazilian Olympic Trials
  • Canada 03/30 – 04/05: Canadian Olympic and Paralympic Trials
  • Cina 03/28 – 04/05: National Swimming Championships
  • Danimarca 03/28 – 04/01: Danish Open
  • Francia 04/14 – 04/19: Championnat de France Elite
  • Germania 04/30 – 05/03: German Swimming Championships
  • Gran Bretagna 04/14 – 04/19: British Swimming Championships
  • Grecia 05/28 – 05/31: Greek Open Swimming Championships
  • Hong Kong 04/11 – 04/12: 63rd Festival of Sport
  • Ungheria 03/24 – 03/28: Hungarian National Championships
  • Ireland 04/01 – 04/05: Irish Open LC Championships
  • Italia 03/17 – 03/21: Campionati Italiani Primaverili
  • Giappone 04/01 – 04/08: Japanese Swimming Championships
  • Lituania 03/19 – 03/21: Lithuanian Championships
  • Olanda 04/03 – 04/05 Swim Cup The Hague; 04/09 – 04/12 Swim Cup Eindhoven
  • Nuova Zelanda 03/31 – 04/04: New Zealand Open Championships
  • Polonia 05/20 – 05/24: Polish Championships
  • Russia 04/03 – 04/09: Russian National Swimming Championships
  • Singapore 06/24 – 06/27: 16th Singapore National Swimming Championships
  • Sud Africa 04/04 – 04/09: SA National Aquatic Championships
  • Spagna 04/04 – 04/08: Cto. de España “Open” de Primavera P50
  • Svezia 06/26 – 06/30: Swedish Championships
  • Svizzera 04/02 – 04/05; Swiss Championships
  • Stati Uniti d’America 06/21 – 06/28: United States Olympic Trials
  • Ucraina 03/10 – 03/13: Open National Swimming Championships

Leave a Reply

About Aglaia Pezzato

Aglaia Pezzato

Cresce a Padova e dintorni dove inizialmente porta avanti le sue due passioni, la danza classica e il nuoto, preferendo poi quest’ultimo. Azzurrina dal 2007 al 2010 rappresenta l’Italia con la nazionale giovanile in diverse manifestazioni internazionali fino allo stop forzato per due delicati interventi chirurgici. 2014 Nel 2014 fa il suo esordio …

Read More »

Want to take your swimfandom to the next level?

Subscribe to SwimSwam Magazine!