Assoluti 2018: Tanti Giovani sui Podi – Vergani Show nei 50 farfalla

CAMPIONATI ITALIANI ASSOLUTI UNIPOL SAI 2018

Mentre fuori l’aria è uggiosa, nella vasca della Polisportiva Riccionese brillano le stelle del nuoto italiano.

Menù ricco anche questo pomeriggio, con gli atleti carichi per guadagnarsi un posto sull’aereo diretto in Scozia quest’estate!

50 metri dorso donne

Non riesce a salire sul podio Federica Pellegrini, che ferma il cronometro a 28″55

Silvia Scalia tocca per prima la piastra e si aggiudica il titolo e pass per gli Europei di Glasgow

  1. ORO SCALIA Silvia 28.30
  2. ARGENTO QUAGLIERI Tania 28.46
  3. BRONZO PANZIERA Margherita 28.50

50 metri farfalla uomini

Dopo aver fatto faville nella giornata di ieri, Andrea Vergani si conferma il talento da battere. Conquista il titolo di Campione Italiano Assoluto con il suo tempo migliore (23″63) lasciandosi dietro Piero Codia e Daniele D’Angelo

  1. ORO Andrea Vergani 23”63
  2. ARGENTO Piero Codia 23”73
  3. BRONZO Daniele D’Angelo 23”80

100 metri farfalla donne

Doppio pass per Glasgow in una finale combattuta fino agli ultimi metri. Solo cinque centesimi tra Ilaria Bianchi che vince il titolo ed Elena Di Liddoche torna in Nazionale con il tempo conquistato in questa finale (57.75)

  1. ORO BIANCHI Ilaria 57.70
  2. ARGENTO DI LIDDO Elena 57.75
  3. BRONZO TARZIA Claudia 58.68

100 dorso uomini

Thomas Ceccon si laurea Campione Italiano Assoluto dei 100 dorso con il tempo di 53″94. Il tempo è la settima prestazione mondiale stagionale. L’atleta tesserato Leosport ha dichiarato “Questa è la mia gara e sono contento per il crono. Adesso non mi devo montare la testa e proseguire così, sto entrando in una dimensione nuova” (Fonte Federnuoto)

  1. ORO CECCON Thomas 53.94 Record Italiano Juniores
  2. ARGENTO SABBIONI Simone  54.23
  3. BRONZO CICCARESE Christopher  54.40

 

ATLETI GIA’ QUALIFICATI PER GLASGOW 2018

Dopo la prima giornata di gare gli atleti già qualificati per i prossimi Campionati Europei in vasca lunga sono già 11:

  • Simone Sabbioni – 50 dorso 25”17
  • Simona Quadarella  – 800 stile libero 8’25”82
  • Domenico Acerenza – 400 stile libero 3’46”27
  • Arianna Castiglioni -100 rana 1’06”91
  • Martina Carraro – 100 rana 1’07”80
  • Federico Burdisso – 200 farfalla 1’57”23
  • Ilaria Cusinato – 400 misti 4’37”14
  • Carlotta Toni 400 misti 4’39”27
  • Alessia Polieri  400 misti  4’40”84
  • Andrea Vergani – 50 stile libero 21”70
  • Luca Dotto 50 stile libero 22”06
  • Silvia Scalia 50 dorso – 28″30
  • Elena Di Liddo 100 farfalla – 57″75

CAMPIONATO EUROPEO IN VASCA LUNGA – GLASGOW – 3/9 AGOSTO

I prossimi Campionati italiani assoluti in programma a Riccione dal 10 al 14 Aprile saranno determinanti per la formazione della squadra che partirà ad Agosto per Glasgow.

CRITERI DI SELEZIONE

Acquisiscono il diritto a essere selezionati per la manifestazione sulla base dei risultati ottenuti nel Campionato Italiano Assoluto:

  •  i vincitori delle Finali A individuali;
  • gli atleti che siano autori nelle Finali A individuali di tempi pari o migliori di quelli della successiva tabella, fino a un
    massimo di tre nelle gare olimpiche diverse dai 100 e 200 stile libero e di due in quelle non olimpiche;
  • le staffette che conseguano i tempi-limite della tabella sottostante, considerando la somma dei tempi al via realizzati
    dai primi quattro atleti classificati nelle Finali A delle relative gare;
  • nelle gare con posti ancora liberi nuotatori delle categorie giovanili che abbiano realizzato prestazioni di rilevante
    valore tecnico durante la stagione.

ULTERIORI POSSIBILITA’ DI QUALIFICAZIONE

I risultati ottenuti durante il Campionato Assoluto non saranno comunque un ultimo appello.

Infatti, una eventuale integrazione della squadra, per prestazioni di particolare rilievo tecnico, sarà valutata dal Consiglio Federale, su proposta discrezionale del Direttore Tecnico, tenendo conto delle:

  • graduatorie internazionali
  • tempi conseguiti durante i Giochi del Mediterraneo
  • tempi conseguiti durante il Trofeo Sette Colli
  • prestazioni di eccezionale valore tecnico realizzate durante il Campionato Europeo Juniores

In This Story

Leave a Reply

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

Ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto quasi per caso, …

Read More »

Don't want to miss anything?

Subscribe to our newsletter and receive our latest updates!