Andrew Ancora Record, 58.14 In Semifinale Ai Trials Di Omaha

2021 U.S. OLYMPIC SWIMMING TRIALS

100 RANA UOMINI- SEMIFINALI

  • World Record: Adam Peaty (GBR) – 56.88 (2019)
  • American Record: Michael Andrew – 58.19 (2021)
  • US Open Record: Michael Andrew (USA) – 58.19 (2021)
  • World Junior Record: Nicolo Martinenghi (ITA) – 59.01 (2017)
  • 2016 Olympic Champion: Adam Peaty (GBR) – 57.13
  • 2016 US Olympic Trials Champion: Kevin Cordes – 59.18
  • Wave I Cut: 1:03.29
  • Wave II Cut: 1:01.97

TOP 8

  1. Michael Andrew (RPC), 58.14 AR
  2. Nic Fink (ABSC), 58.50
  3. Andrew Wilson (ABSC), 59.08
  4. Kevin Cordes (ABSC), 59.33
  5. Max McHugh (UOFM), 59.68
  6. Josh Matheny (PEAQ), 1:00.25
  7. Will Licon (TXLA), 1:00.33
  8. Ben Cono (GAME), 1:00.36

Michael Andrew ha regalato un altro show durante il secondo turno dei 100 rana maschili. Dopo aver sorpreso il CHI Health Center di Omaha nelle batterie con un inaspettato quanto clamoroso record americano, si è migliorato in semifinale. Al tempo nuotato nella mattinata americana, 58.19, Andrew ha limato altri 5 centesimi portando il primato a 58.14

Con un passaggio ancora più veloce, addirittura sotto i 27″ (26.83), Andrew ha fatto il vuoto, subendo un po’ nel finale di gara e portando con se un ottimo Nic Fink che con 58.50 sarebbe stato anche lui sotto il precedente record. Ultimo tempo utile per la finale 1:00.36 per una gara che potrebbe vedere il terzo ranista della storia del nuoto scendere sotto i 58″.

Questo tempo lo mantiene al 3° posto della classifica all-time sulla distanza, e anche del ranking mondiale stagionale. Sempre alle spalle del primatista mondiale Adam Peaty e dell’olandese Arno Kamminga.

IL RECORD DI ANDREW

Michael Andrew sarà impegnato in molte gare durante questa settimana di Trials. Andrew detiene il singolare primato di essere l’unico nuotatore ad aver preso parte ad una finale mondiale di tutti e 4 gli stili durante una singola edizione. Durante i mondiali del 2019, pur non avendo raccolto nessuna medaglia Michael ha preso parte alle finali di tutti e 4 i 50: stile libero, dorso, rana e farfalla. L’atleta, classe 1999 sembra ora aver raggiunto la maturità fisica per specializzarsi in alcune distanze e raccogliere i successi attesi dal pubblico.

In This Story

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Aglaia Pezzato

Aglaia Pezzato

Cresce a Padova e dintorni dove inizialmente porta avanti le sue due passioni, la danza classica e il nuoto, preferendo poi quest’ultimo. Azzurrina dal 2007 al 2010 rappresenta l’Italia con la nazionale giovanile in diverse manifestazioni internazionali fino allo stop forzato per due delicati interventi chirurgici. 2014 Nel 2014 fa il suo esordio …

Read More »