World Series Lignano-Vernole: “Seguiteci Numerosi, Sarà Uno Spettacolo”

WORLD PARA SWIMMING World Series

Le World Series del nuoto Paralimpico fanno tappa a Lignano Sabbiadoro per il secondo anno consecutivo.

Saranno quasi 500 i nuotatori paralimpici presenti a Lignano, rappresentanti di 33 nazioni.

I risultati delle gare sono qualificanti per i Mondiali di Londra (leggi l’articolo dedicato qui) e per le Paralimpiadi di Tokyo 2020.

Lignano Sabbiadoro si appresta dunque ad accogliere un evento di portata mondiale per il secondo anno di fila.

Il Punto di Riccardo Vernole

Questa mattina abbiamo raggiunto il CT della Nazionale di Nuoto Paralimpico, Riccardo Vernole, il quale, nel pieno fervore dei preparativi, ha commentato con entusiasmo questa tappa italiana delle World Para Swimming World Series.

“Lignano è una tappa molto importante del percorso che porterà ai Mondiali di Londra a Settembre e poi all’appuntamento clou, le Paralimpiadi di Tokyo del 2020.

Per il secondo anno consecutivo Lignano ospiterà un evento di portata mondiale e stiamo lavorando per offrire a tutti la migliore esperienza possibile.

Da qui si deciderà in gran parte la Nazionale che a Settembre partirà alla volta di Londra per i Mondiali e mi aspetto grandi cose dagli italiani.

Ci saranno ai blocchi di partenza i migliori esponenti del nuoto paralimpico. Si svolgeranno ben 18 gare con atleti detentori di Record Mondiali e questo darà alla competizione un livello tecnico molto alto.”

Gli Atleti Italiani 

La Nazionale Italiana può contare su molti atleti di rilievo internazionale.

Per Riccardo Vernole questo è merito delle società e degli sforzi di tutto il movimento negli ultimi anni:

“Anche se la continua revisione delle classificazioni sposta gli equilibri, noi abbiamo la fortuna di avere tanti atleti che possono agevolmente ricoprire tutte le classi. Per l’Italia questo deve essere un motivo di orgoglio poiché è una Nazionale molto competitiva a livello internazionale”.

Atleti con importanti risultati internazionali, un’organizzazione che si sta prodigando per assicurare uno spettacolo unico.

La diffusione degli eventi di Nuoto Paralimpico

Lo sviluppo del Nuoto Paralimpico ed il seguito che ha ottenuto negli ultimi anni, sia in termini di atleti che si sono “messi in gioco”, sia di spettatori appassionati, passa necessariamente attraverso la diffusione e divulgazione degli eventi.

La tappa di Lignano delle World Para Swimming World Series verrà trasmessa in diretta via streaming, ma guardando al prossimo futuro, non ci si può non augurare che i Mondiali di Londra possano avere lo spazio che meritano nel palinsesto televisivo.

Dichiara Vernole:

“In occasione dei Campionati Europei di Dublino nel 2018 abbiamo visto un forte riscontro di pubblico, anche grazie alla diretta RAI ed al commento dal bordo vasca. Il nostro augurio e la nostra speranza è che questo tipo di offerta possa essere rinnovata anche per i Mondiali di Londra. Desideriamo entrare nelle case degli italiani per far vedere loro la bellezza e la forza del Nuoto Paralimpico”.

 

ATLETI ISCRITTI

Spulciando la start List, vi sono numerosi atleti italiani con alle spalle numerose esperienze internazionali. Tra questi ricordiamo:

Le gare verranno trasmesse in streaming live.

Per accedere allo streaming clicca qui

WOLRD PARA SWIMMING WORLD SERIES 2019 

CITTÀ DATE
Melbourne, Australia
15-17 febbraio
TBA, Paesi Bassi  marzo
Indianapolis, USA aprile 04-06
Glasgow, Gran Bretagna 25-28 aprile
Sao Paulo, Brasile 26-28 aprile
Singapore maggio 10-12
Lignano Sabbiadoro, Italia 30 maggio /02 Giugno

Leave a Reply

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Giusy Cisale ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto …

Read More »

Want to take your swimfandom to the next level?

Subscribe to SwimSwam Magazine!