Selezione Olimpica Sudafrica:Trials Ad Aprile,Schoeman Tenterà A Giugno

La federazione del Sudafrica si è fatta attendere ma ha finalmente reso noti le i suoi criteri di qualificazione olimpica. A cinque mesi dall’accensione della torcia di Tokyo 2020 praticamente tutte le nazioni hanno comunicato i criteri di selezione della propria squadra.

 Documento ufficiale dei Criteri di selezione per il nuoto sudafricano alle Olimpiadi 2020

A leggere il documento pubblicato, non si notano particolari differenze con i criteri scelti dalla maggior parte delle nazionali di nuoto d’élite.

Per essere idoneo alla selezione, un atleta deve partecipare ai Campionati nazionali di nuoto sudafricani previsti per il 4-9 aprile a Durban, Sudafrica.

Degli atleti che gareggiano in quella sede, saranno presi in considerazione solo i primi 2 classificati in un singolo evento olimpico che nuoteranno un tempo di qualificazione olimpica “A” FINA. Questa lista di atleti dovrà poi essere confermata da parte della Confederazione e dal Comitato Olimpico sudafricano (SASCOC).

Se uno o entrambi i primi 2 classificati non dovessero raggiungere il limite ‘A’, verrà preso in considerazione l’atleta con il tempo ‘A’ più veloce in batteria o semifinale, a condizione che abbiano nuotato anche nella finale di quella gara.

IL CASO SCHOEMAN

Inoltre, se non ci fossero 2 atleti con i tempi di qualificazione olimpici “A” raggiunti per una specifica distanza olimpica alla fine dei Campionati, saranno presi in considerazione per la selezione gli atleti che otterranno un tempo “A” in qualsiasi meeting riconosciuto dalla FINA tra il 1/03/2019 e 29/06/2020.

Questo punto del documento assume particolare rilevanza per il caso di Roland Schoeman.

Come riportato due settimane fa, il 39enne è stato sospeso per un anno. E’ risultato positivo alla sostanza vietata GW501516 nel maggio del 2019, un farmaco ottenuto sul mercato nero e considerato un rischio di cancro. L’Agenzia mondiale antidoping classifica GW501516 come “ormone e modulatore metabolico”, avvisando gli atleti gia nel 2013 che la sostanza ha fallito i test medici ed è stata classificata come minaccia per la salute se utilizzata per migliorare le prestazioni.

La squalifica di Schoeman terminerà il 17 maggio di quest’anno. Anche se questa data è successiva ai Campionati sudafricani, gli lascia abbastanza margine per tentare la qualifica nella finestra che scade il 29 giugno. Supponendo che non ci siano già 2 nuotatori che si siano qualificati durante i trials di aprile.

Al Trofeo Settebelli 2019, il campione olimpico ha nuotato 22. 7 nei 50 stile libero e 49.9 nei 100. Il tempo di qualificazione olimpica “A” della FINA per il 50 è 22.01.

Le gare più plausibili per tentare la rincorsa alla sua quinta olimpiade sono le due tappe di Mare Nostrum a Monaco (6-7 giugno) e Canet (13-14 giugno).

Agli scorsi campionati del mondo di Gwangjiu la squadra del Sudafrica era così composta:

In This Story

Leave a Reply

About Aglaia Pezzato

Aglaia Pezzato

Cresce a Padova e dintorni dove inizialmente porta avanti le sue due passioni, la danza classica e il nuoto, preferendo poi quest’ultimo. Azzurrina dal 2007 al 2010 rappresenta l’Italia con la nazionale giovanile in diverse manifestazioni internazionali fino allo stop forzato per due delicati interventi chirurgici. 2014 Nel 2014 fa il suo esordio …

Read More »

Want to take your swimfandom to the next level?

Subscribe to SwimSwam Magazine!