Primo Giorno Japan Swim 2020 I Risultati Più Rilevanti

Giusy Cisale
by Giusy Cisale 0

December 04th, 2020 Italia

JAPAN SWIM 2020

Il primo giorno del Japan Swim 2020 non ha visto nulla di spettacolare, piuttosto ci sono stati tempi solidi a conferma dello stato di forma degli atleti.

HIGHLIGHTS DAY 1

Kosuke Hagino ha conquistato i 400 metri misti maschili con il tempo di 4:13.32. Il tempo è di tutto rispetto, considerando la lunga pausa che si è preso l’anno scorso. Nel 2019 Hagino non aveva partecipato a questa manifestazione, ma vinse il titolo nazionale nel 2018 con il tempo di 4:10.69.

Katsumi Nakamura ha vinto i 100 stile libero con il tempo di 48.80. E’ la sesta volta di fila che conquista il titolo ai Japan Swim. La medaglia d’argento dei Mondiali 2019 nei 200 stile, Katsuo Matsumoto, ha nuotato il tempo di 48,94 conquistando il secondo posto. Bronzo per Kaiya Seki con 48.98.

Nei 400m stile libero femminili, il titolo è andato a Kinuko Mochiduki, che ha nuotato il suo personal best toccando la piastra in 4:08.43. Prima del Japan Swim, Mochiduki aveva un personale di 4:08.81. Ora è la sesta atleta più veloce della nazione in assoluto, superando Kobori e il suo PB di 4:08.59.

Waka Kobori ha chiuso seconda con 4:10,21, mentre Miyu Namba con 4:10.22 ha conquistato il bronzo.

I 100 metri rana hanno visto tre uomini sotto il minuto. Shoma Sato ha fermato il tempo a 59,69, il suo secondo miglior tempo di sempre. Takera Tatsuya ha nuotato 59,74 per l’argento. Chiude Yuya Hinomoto col bronzo in 59,87.

 

In This Story

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Giusy Cisale ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto …

Read More »