Katinka Annuncia la Separazione-Shane Risponde-Rivela Dettagli Intimi

Il giorno prima del ritorno alle competizioni  la tripla medaglia d’oro olimpica  Katinka Hosszu ha annunciato la separazione professionale dal suo allenatore e marito Shane Tusup .

“Vorrei anticipare i pettegolezzi. Purtroppo Shane e io non siamo stati in grado di risolvere i nostri problemi personali, quindi non lavoriamo più insieme. Sto ancora preparando le prossime competizioni mentre guardo le mie opzioni per il mio team di supporto “.

Poco dopo la pubblicazione, la pagina Facebook della Hosszu, con 503.000 follower, diviene inaccessibile.

Nel post non ha detto esplicitamente che la loro relazione personale era finita, solo che i due “non lavorano più insieme”.

Screenshot, May, 24th

La reazione di Shane

Shane aveva promesso di  “lavorare per cambiare,”. Invece, Tusup decide di rilasciare un comunicato stampa dopo il post della Hosszu su Facebook ( pubblicato nella sua interezza qui ). Egli sostiene che il motivo della rottura sia stata l’infedeltà coniugale della moglie:

“Alla fine di novembre, sono stato completamente preso alla sprovvista dall’improvvisa tensione nel nostro matrimonio. Ogni speranza di riconciliare il matrimonio è stata completamente sabotata da Katinka. Lei mi ha continuamente indotto a credere che i problemi riguardassero me e il mio carattere”.

Tusup afferma che l’ammissione di infedeltà coniugale della Hosszu è avvenuta ad aprile, dopo che i due hanno annunciato i loro tentativi di riconciliazione. A fine Aprile veniva pubblicata una  foto su Instagram dei due insieme in Giappone, a testimoniare il tentativo di riconciliazione.

Continua Tusup:

“Guardando indietro ai nostri dieci anni insieme, mi chiedo se il suo impegno per me fosse reale”. “Dopo tutto il sangue, il sudore e le lacrime che ho dato per lei, dedicando la mia vita ad aiutarla a realizzare tutti i suoi sogni d’infanzia, ora diventa evidente che sono stato manipolato e ingannato. Il nostro rapporto è stato costruito su una bugia. Credo davvero che non mi abbia mai amato, ma semplicemente amato nel modo in cui le sono stato devoto”.

SwimSwam non è stato in grado di mettersi in contatto con Hosszu per commentare le accuse di Tusup.

L’Epilogo

Stamattina Katinka Hosszu, dal suo profilo instagram, dichiara che la sua pagina Facebook è stata chiusa da Shane.

A post shared by Iron Lady (@hosszukatinka) on

Questo è l’ultimo atto di un tira e molla che va avanti da un anno.

Dalle dichiarazioni di un “momento difficile per la coppia” fino al deposito da parte di Katinka dell’istanza di divorzio, poi ritirata.

Nonostante la riconciliazione, Katinka a Marzo ha testimoniato contro il marito in tribunale, e Tusup è stato condannato per le ingiurie e le minacce rivolte contro un allenatore ungherese e contro un ufficiale di gara durante un meeting.

IL PERCORSO VINCENTE DI KATINKA HOSSZU

Prima di allenarsi con Shane, Katinka Hosszu aveva precedentemente frequentato la USC, gareggiando nella NCAA.

Dopo le deludenti prestazioni alle Olimpiadi di Londra 2012, la Hosszu iniziò un nuovo percorso.

Chiedeva infatti all’allora fidanzato Tusup di diventare il suo allenatore.

Da allora, i due hanno sposato e messo insieme una delle carriere di maggior successo nella storia. Katinka diventa presto inarrestabile in termini di volume di medaglie internazionali e premi in denaro.

Katinka Hosszu insieme a Shane ha vinto:

  • 4 medaglie olimpiche
  • 13 medaglie ai Campionati Mondiali in Vasca Lunga
  • 22 medaglie ai Campionati Mondiali di Vasca Corta
  • oltre 40 medaglie ai Campionati Europei tra vasca corta e lunga.

Tra il 2012 e il 2016 ha vinto anche 5 titoli di Coppa del Mondo, accumulando enormi quantità di premi in denaro.

Oltre a ciò, i due hanno creato una delle campagne di marketing più memorabili del nuoto, il brand “the Iron Lady”. Una linea di abbigliamento completa (“la collezione Iron Lady”) oltre ad una squadra allenata da Tusup chiamata “Iron Aquatics”.

In This Story

Leave a Reply

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

Ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto quasi per caso, …

Read More »

Don't want to miss anything?

Subscribe to our newsletter and receive our latest updates!