ISL 3: Match5 Playoff Risultati Live E Recap, LA Current Per Un Posto In Finale

INTERNATIONAL SWIMMING LEAGUE – PLAY OFF STAGIONE 3

MATCH 5 PLAYOFF

  • Giovedì’ 25 – venerdì 26 Novembre
    • ore 19:00/21:00
    • Pieter van den Hoogenband Zwemstadion, Eindhoven, Netherlands
    • Teams competing Energy Standard, LA Current, London Roar, DC Trident

ASSEGNAZIONE DELLE CORSIE:

  • Corsie 1 & 2 – LA Current
  • Corsie 3 & 4 – Energy Standard
  • Corsie 5 & 6 – London Roar
  • Corsie 7 & 8 – DC Trident

Ultimo turno di gare in questi playoff. Le otto squadre che hanno raggiunto questa seconda fase di stagione scenderanno tutte in acqua nei prossimi 4 giorni per definire le 4 finaliste ISL 2021. Se alcuni team hanno già la qualificazione in tasca e altri sono matematicamente fuori dai giochi, ci sono invece due contendenti che scopiranno la propria sorte solo all’ultimo match. La sfida è infatti tra i Toronto Titans, attualmente 5° e gli LA Current (4°). La sfida sarà a distanza con la squadra di Los Angeles impegnata in questa prima partita della settimana e i canadesi chiamati a rispondere nel weekend. In acqua questa sera anche ES e London Roar, attualmente primi in classifica a pari punti e DC Trident (7°).

 

RISULTATI LIVE

100 FARFALLA FEMMINILI

  1. SJOSTROM Sarah ENS 55.51
  2. NTOUNTOUNAKI Anna LAC 56.33
  3. MACK Linnea DCT 57.01
  4. WATTEL Marie LON 57.05
  5. BANIC Madeline ENS 57.27
  6. ATKINSON Alia LON 57.32
  7. GASSON Helena  LAC 57.75
  8. BRUHN Annika  DCT 57.75

Sarah Sjostrom vince i 100 farfalla dopo un inizio di stagione in cui questa gara, di cui è primatista mondiale, non le aveva regalato molte soddisfazioni. Con un passaggio veloce a 25.85 mette invece tutte le avversarie alle spalle e tocca prima ai 100 metri in 55.51. Il bottino totale di ES è di 16 punti. Un’inedita Alia Atkinson nella farfalla porta 3 punti a Londra.

100 FARFALLA MASCHILI

  1. SHIELDS Tom LAC 48.99
  2. le CLOS Chad ENS 50.06
  3. HVAS Tomoe LAC 50.11
  4. LANZA Vini  LON 50.34
  5. MURPHY Camden  DCT 50.38
  6. HARTING Zach  DCT 50.44
  7. BARRETT Adam ENS 50.81
  8. SCOTT Duncan LON  51.07

Tom Shields porta invece la prima vittoria a LA con un crono da sub 49″ che lo port anche nelle classifiche all time della distanza, dove già detiene la 3° posizione. Il terzo posto di Tomoe Haas porta altri 6 punti a LA per un totale di 16. Secondo posto per Chad Le Clos (ES).

200 DORSO FEMMINILI

  1. SHKURDAI Anastasiya ENS 2:01.77
  2. TOUSSAINT Kira  LON 2:02.36 
  3. WILM Ingrid  LAC 2:02.77
  4. ATHERTON Minna  LON 2:03.90 
  5. HARVEY Mary-Sophie  ENS 2:04.83 
  6. GORBENKO Anastasia  LAC 2:05.36
  7. DELOOF Ali DCT 2:07.27 
  8. NAZIEBLO Klaudia DCT 2:07.81

Una polivalente Anastasiya Shkurdai (ES) passa dalla farfalla al dorso e vince i 200 femminili davanti alla campionessa europea della distanza, Kira Toussaint (LOR) e ottiene ben 12 punti grazie al jackpot. Gara a vuoto per DC che inizia questo match con non poche difficoltà.

200 DORSO MASCHILI

  1. MURPHY Ryan LAC  1:48.10
  2. DIENER Christian  LON 1:49.66 
  3. GREENBANK Luke  LON  1:51.38
  4. KOLESNIKOV Kliment  ENS  1:51.98 
  5. ROONEY Maxime LAC  1:52.73 
  6. SHCHEGOLEV Aleksandr  DCT 1:53.73 
  7. MAHONEY Travis  ENS 1:53.99
  8. NIKOLAEV Mark  DCT 1:55.03

Nell’ultima partita di Playoff, con il posto in finale in ballo, sale in cattedra per LA il campione olimpico di Rio 2016 Ryan Murphy e con un gran 200 dorso porta 19 punti alla sua squadra. A ottenere punti sono poi Diener (LON) , Greenbank (LON) e Kolesnikov (ES)

200 RANA FEMMINILI

  1. LAZOR Annie LON 2:18.90
  2. TEMNIKOVA Maria  DCT 2:19.56 
  3. CHIKUNOVA Evgenia ENS 2:21.02 
  4. TETEREVKOVA Kotryna LAC 2:21.98 
  5. GUNES Viktoriya  ENS 2:22.95
  6. ANDISON Bailey  DCT 2:23.13 
  7. LAHTINEN Laura  LON 2:23.78
  8. CLARK Imogen LAC  2:34.68

Gara aperta i 200 rana femminili che vedono le prime 4 posizioni a ad atlete di 4 team diversi. Annie Lazor (LON) ha la meglio su Teminikova (DCT) e Chikunova (ES). Imogen Clark (LAC) non rientra nel tempo richiesto dalla lega e paga un punto.

200 RANA MASCHILI

  1. SHYMANOVICH Ilya ENS 2:02.66
  2. COPE Tommy  DCT 2:03.95 
  3. ROTHBAUER Christopher LAC 2:04.80 
  4. SWANSON Charlie  ENS 2:06.50
  5. MILLER Cody  DCT 2:06.80
  6. DEAN Tom  LON  2:07.13
  7. MURDOCH Ross  LON 2:07.19 
  8. RUVALCABA CRUZ Hector  LAC  2:13.26 

Si conferma lo stato di forma di Ilya Shymanovich, il ranista, che durante lo scorso match ha abbassato il record mondiale dei 100, si prende ora la vittoria dei 200 portando 10 punti a ES. Paga invece London che nello sontro diretto con ES prende 5 punti a fronte dei 15 dei campioni 2019.

 

4X100 STILE LIBERO FEMMINILI

  1. ENS – Energy Standard 3:27.73
  2. DCT – DC Trident 3:31.34
  3. LAC – LA Current 3:32.02
  4. LON – London Roar 3:32.16 
  5. LON – London Roar 3:32.57 
  6. LAC – LA Current 3:33.25 
  7. ENS – Energy Standard 3:37.88 
  8. DCT – DC Trident 3:38.66 

Vittoria preziosa nella 4×100 stile libero femminile per ES che conqusita 24 punti con la prima squadra e ne perde 2 con la seconda. Da notare la frazione lanciata di Siobhan Haughey da 50.70. Gara utile anche a London che riesce a posizionare 2 formazioni a punti per un totale di 18.

 50 STILE LIBERO MASCHILI

  1. CHALMERS Kyle LON  20.82
  2. PROUD Ben ENS 20.86 
  3. GKOLOMEEV Kristian LAC  21.06
  4. CARTER Dylan  LON  21.14
  5. CHRISTOU Apostolos  LAC  21.32 
  6. HOFFER Ryan DCT  21.32
  7. ZHILKIN Andrey  ENS  21.58 
  8. SHEVTSOV Sergey DCT  21.72

Solo 4 centesimi separano la vittoria di Kyle Chalmers (LON) da Ben Proud (ES) nei 50 stile maschili. I ude atleti sono gli unici a scendere sotto i 21″ portando rispettivamente 10 e 7 punti ai propri team.

50 STILE LIBERO FEMMINILI

  1. SJOSTROM Sarah ENS 23.12
  2. WEITZEIL Abbey LAC 23.78 
  3. HOPKIN Anna DCT  23.98 
  4. WILSON Madison LAC 24.02 
  5. HEEMSKERK Femke ENS  24.20
  6. BUSCH Kim  LON 24.38
  7. HINDLEY Isabella  DCT 24.49
  8. ANDERSON Freya  LON  24.55

Un’altra super prestazione di Sarah Sjostrom che già lo scorso match aveva sfiorato la barriera die 23″ e oggi si ferma a 23.12. 19 i punti per al svedese capitana di ES, dietro di lei a punti solamente Weitzeil (LAC) Hopkin (DCT) e Wilson (LAC).

CLASSIFICA PROVVISORIA:

  1. Energy Standard 121.0
  2. LA Current 99.5
  3. London Roar 88.0
  4. DC Trident 54.5

200 MISTI MASCHILI

  1. SCOTT Duncan LON 1:52.23
  2. LANZA Vini LON  1:54.46
  3. ACEVEDO Javier LAC  1:54.62
  4. HVAS Tomoe LAC  1:54.66 
  5. LITHERLAND Jay  DCT  1:56.80
  6. MAHONEY Travis ENS  1:57.39
  7. SAMY Mohamed  DCT  1:57.58
  8. SWANSON Charlie ENS 2:00.31 

Dopo essere arrivato ottavo e fuori dal tempo limite nei 100 farfalla Duncan Scott porta a London una gran vittoria nei 200 misti con ben 19 punti di jackpot. Doppietta per il team inglese con Vini Lanza secondo che porta altri 7 punti al team che in questo modo supera LA nella classifica generale e si mette alle spalle di ES.

200 MISTI FEMMINILI

  1. PICKREM Sydney LON 2:06.50
  2. HARVEY Mary-Sophie ENS 2:07.61
  3. JAKABOS Zsuzsanna DCT 2:08.30
  4. SHANAHAN Katie LON 2:08.58
  5. ANDISON Bailey DCT 2:08.86 
  6. GASSON Helena LAC 2:10.25 
  7. ROSENDAHL BACH Helena ENS 2:13.64
  8. DAHLKE Mikaela LAC  2:15.11

Londra si conferma specialsta dei misti con Sydney Pickerm che vince al femminile e porta 12 punti alla squadra più Shanahan che ne aggiunge 5 con il suo 4° posto. 6 i punti totali per ES e 10 per DCT. Bottino magro invece per LAC che in totale aggiunge solamente 2 punti.

50 RANA MASCHILI

  1. SHYMANOVICH Ilya ENS  25.47
  2. LIMA Felipe ENS 26.22
  3. ROTHBAUER Christopher  LAC 26.72
  4. COPE Tommy  DCT  26.77 
  5. WILLIAMSON Sam LON 26.95 
  6. MURDOCH Ross LON  27.28
  7. MILLER Cody  DCT  27.31 
  8. RUVALCABA CRUZ Hector LAC 28.58

Ilya Shymanovich va ad un soffio dal Jackpot totale. Con un 50 rana da 25.47 ottiene 30 punti e i 7 rimasti vanno al compagno di squadra Felipe Lima. Energy Standard porta a casa così l’intero ammontare di punti a disposizione prendendo le ditanze da tutte le altre squadre in classifica generale.

50 RANA FEMMINILI

  1. ATKINSON Alia  LON  29.19
  2. GORBENKO Anastasia LAC 29.68
  3. CLARK Imogen  LAC 29.96
  4. HAUGHEY Siobhan  ENS 30.00
  5. BELONOGOFF Tatiana  DCT  30.40 
  6. LAUKKANEN Jenna LON 30.68
  7. CHIKUNOVA Evgenia  ENS  31.11
  8. TEMNIKOVA Maria DCT 31.48

Londra risponde con una gran prestazione di Alia Atkinson, la primatista mondiale vince 29.19 e porta 19 punti. Doppietta LAC alle sue spalle mentre un’instancabile Siobhan Haughey (ES) ottiene 5 punti anche in veste di ranista.

4X100 STILE LIBERO MASCHILE

  1. LON – London Roar 3:04.47
  2. LAC – LA Current 3:05.38
  3. DCT – DC Triden 3:08.42 
  4. ENS – Energy Standard 3:08.59 
  5. ENS – Energy Standard 3:10.63 
  6. DCT – DC Trident 3:11.99
  7. LON – London Roar 3:13.57
  8. LAC – LA Current 3:15.83 

Con una chiusura di Kyle Chalmers da 45.12 London si aggiudica la vittoria in rimonta su LA. 38 i punti per i Leoni che superano addirittura ES in testa alla classifica generale al termine della seconda parte di gare in questo Day 1.

50 DORSO FEMMINILI

  1. TOUSSAINT Kira LON 26.09
  2. MACK Linnea DCT 26.29 
  3. WILM Ingrid  LAC 26.44 
  4. DELOOF Ali  DCT 26.45
  5. ATHERTON Minna  LON 26.55 
  6. KUBOVA Simona  ENS 26.61
  7. DAVIES Georgia  ENS 26.67 
  8. GORBENKO Anastasia LAC  26.69 

Londra continua la striscia positiva con Kira Toussaint che vince i 50 dorso in 26.09 davanti a Linnea Mack (DCT). Tutte le atlete impegnate in questa gara portano almeno un punto alla propria squadra.

50 DORSO MASCHILI

  1. MURPHY Ryan LAC 22.53 ISL RECORD – AMERICAN RECORD
  2. NIKOLAEV Mark DCT 22.70
  3. KOLESNIKOV Kliment  ENS 23.04
  4. GUIDO Guilherme  LON  23.07
  5. DIENER Christian  LON 23.15 
  6. SHIELDS Tom  LAC  23.79
  7. SAMY Mohamed  DCT 24.20 
  8. MAHONEY Travis  ENS 24.32 

Ryan Murphy si aggiudica anche i 50 dorso con una gran gara che lo porta a siglare il record della lega e il nuovo record americano della distanza. 22,53 che milgiora di un solo centesimo il precedente primato ISL che già gli apparteneva dalla scorsa stagione.

400 STILE LIBERO FEMMINILI

  1. HAUGHEY Siobhan ENS 3:58.44
  2. EVANS Joanna DCT 4:01.53
  3. DUMONT Valentine LAC  4:03.30
  4. NEALE Leah DCT 4:04.16
  5. ANDERSON Freya LON 4:06.05 
  6. SHANAHAN Katie LON 4:07.04
  7. ROSENDAHL BACH Helena ENS 4:07.65 
  8. DAHLKE Mikaela LAC 4:08.43

Ancora Siobhan Haughey, questa volta l’atleta di Hong Kong vince i 400 stile nuotando l’unico tempo sotto i 4 minuti. Secondo posto per Evans (DCT) mentre nonostante il 4 posto finale il 3° punteggio va a Leah Neale (DCT) grazie ai punti ottenuti al passaggio dei 100 metri

400 STILE LIBERO MASCHILI

  1. DEAN Tom LON 3:40.20
  2. SCHEFFER Fernando LAC 3:40.75
  3. MALYUTIN Martin LAC 3:41.67
  4. ZIRK Kregor ENS 3:42.02
  5. GUY James ENS 3:42.58
  6. INCERTI Zac LON 3:46.16
  7. STJEPANOVIC Velimir DCT 3:48.05
  8. GROTHE Zane DCT 3:51.24

Un’altra sfida tra London e LA vinra dai britannici al tocco della piastra, Tom Dean vince infatti i 3:40.20. Le regole ISL premiano però Fernando Scheffer che ottiene un totale di 19 punti per essere passato davanti a tutti all’intertempo dei 100 metri.

4X100 MISTI FEMMINILE

  1. LON – London Roar 3:47.48
  2. ENS – Energy Standard 3:48.58
  3. LAC – LA Current 3:49.34 
  4. DCT – DC Trident 3:51.21 
  5. ENS – Energy Standard 3:51.45 
  6. LON – London Roar 3:51.73 
  7. LAC – LA Current 3:54.78 
  8. DCT – DC Trident 3:57.25 

Una grande prova di squadra porta London Roar alla vittoria anche della mista femminile, 24 i punti della formazione 1 ai quali si aggiungono i 6 ottenuti dalla formazione 2 che chiude al 6 posto. 22 i punti totali per ES. Sarà la squadra verde oro ad avere l’ultima parola sulla skin race femminile di domani.

4X100 MISTI MASCHILE

  1. ENS – Energy Standard 3:21.36
  2. LAC – LA Current 3:23.66 
  3. DCT – DC Trident 3:23.81 
  4. LON – London Roar 3:24.16 
  5. LON – London Roar 3:24.56 
  6. LAC – LA Current 3:25.58 
  7. DCT – DC Trident 3:28.90
  8. ENS – Energy Standard 3:31.59

E’ la squadra di Energy Standard ad aggiudicarsi invece la gara maschile con una clamorosa frazione lanciata da 55.oo di Ilya Shymanovich a rana. La staffetta influisce sulla scelta dello stile nella skin race di domani ma non molto nella classifica generale che al termine del day 1 vede Londra davanti a ES e LA che dovrà lottare conservare il suo attuale 4 posto nel ranking per accedere alla finale.

CLASSIFICA AGGIORNATA AL DAY 1:

  1. London Roar 280.0
  2. Energy Standard 264.5
  3. LA Current 221.5
  4. DC Trident 141.5

In This Story

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Aglaia Pezzato

Aglaia Pezzato

Cresce a Padova e dintorni dove inizialmente porta avanti le sue due passioni, la danza classica e il nuoto, preferendo poi quest’ultimo. Azzurrina dal 2007 al 2010 rappresenta l’Italia con la nazionale giovanile in diverse manifestazioni internazionali fino allo stop forzato per due delicati interventi chirurgici. 2014 Nel 2014 fa il suo esordio …

Read More »