Ilya Shymanovich 25.67 Nei 50 Rana Alla Vladimir Salnikov Cup

2020 VLADIMIR SALNIKOV CUP

La Vladimir Salnikov Cup 2020 è iniziata oggi a San Pietroburgo, in Russia ed ha visto protagonista il ranista bielorusso Ilya Shymanovich

Shymanovich, dopo aver nuotato nelle batterie dei 50 metri rana maschili il tempo di 25.94, ha conquistato la finale toccando la piastra in 25.67.

Soltanto pochi giorni fa, ai campionati di Bielorussia in vasca corta, aveva nuotato in questa gara il tempo di 25,39, che lo ha reso il terzo più veloce al mondo all time. Oggi è andato a 26 centesimi da quel crono.

All-Time Performances, Men’s 50 Breaststroke (SCM)

RANK SWIMMER TIME YEAR
1 Cameron van der Burgh (RSA) 25.25 2009
2 Emre Sakci (TUR) 25.29 2020
3 Ilya Shymanovich (BLR) 25.39 2020
T-4 Ilya Shymanovich (BLR) 25.41 2020
T-4 Adam Peaty (GBR) 25.41 2020
T-4 Cameron van der Burgh (RSA) 25.41 2018
T-7 Emre Sakci (TUR) 25.43 2020
T-7 Cameron van der Burgh (RSA) 25.43 2009
9 Roland Schoeman (RSA) 25.45 2009
T-10 Adam Peaty (GBR) 25.48 2020
T-10 Ilya Shymanovich (BLR) 25.48 2020

In acqua oggi si è visto anche Vladislav Grinevche nella finale dei 100 stile libero maschili ha realizzato il suo personal best, fermando il crono a 46,72. Con un passaggio ai 50 metri di 22.66 ed un secondo 50 a 24.06, Grinev ha rotto per la prima volta il muro dei 47 secondi.

Nei 400 metri stile libero maschili, il più veloce è stato Martin Malyutin che ha conquistato l’oro con il tempo di 3:39.31.

La sedicenne Evgenia Chikunova nei 100 metri rana femminili ha sfiorato il suo record juniores russo, chiudendo prima in 1:04.56. Il primato personale nonchè record junior della Chikunova è di 1:04,35.

Nei 50 metri stile libero, Arina Surkova ha vinto eguagliando il suo primato personale, 23.90. La Surkova ha gareggiato come membro dei NY Breakers nella seconda stagione ISL, stabilendo il record nazionale russo nei 50 metri farfalla con il tempo di 24,87 e nei 100 metri farfalla con 56,36.

I 50 metri farfalla maschili hanno visto il favorito Andrei Minakov scivolare secondo in finale, dopo aver nuotato il tempo più veloce nelle batterie (22.62). L’oro è andato a Grigori Pekarsky con 22.37, mentre Minakov ha toccato la piastra in 22.54.

 

In This Story

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Giusy Cisale ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto …

Read More »