Il CEO Di Tokyo 2020 “La Cancellazione Dei Giochi E’ Ancora Sul Tavolo”

OLIMPIADI DI TOKYO 2020

Secondo un rapporto della CNN News, il CEO di Tokyo 2020 Toshiro Muto ha confermato che la cancellazione delle Olimpiadi, che dovrebbero iniziare tra 2 giorni, è ancora sul tavolo. Muto ha parlato in una conferenza stampa ieri e ha offerto le seguenti osservazioni:

“Non possiamo prevedere come sarà l’epidemia in futuro. Quindi, per quanto riguarda il da farsi nel caso in cui ci sia un’impennata di casi positivi, discuteremo di conseguenza, se ciò accadrà”.

“Durante l’ultimo colloquio a cinque, è stato chiaramente detto che continueremo a monitorare la situazione del coronavirus”.

Le 5 parti a cui Muto si riferisce sono

  • Comitato Olimpico Internazionale (CIO)
  • il Comitato Organizzatore di Tokyo 2020
  • governo giapponese
  • il governo metropolitano di Tokyo
  • Comitato Paralimpico Internazionale.

La dichiarazione di Muto arriva pochi giorni prima delle cerimonie di apertura dei Giochi che sono previste per venerdì 23 luglio. Nonostante le misure preventive, il numero di casi di COVID-19 continua ad aumentare nella capitale giapponese.  Mentre il totale dei casi collegati ai Giochi è salito a 67, il governo metropolitano di Tokyo ha segnalato nella città 1.387 casi martedì 20 luglio 2021.

Tokyo è entrata in stato di emergenza giovedì 8 luglio.

Il 7 Luglio i casi erano 920 e quella cifra, da sola, riuscì a far dichiarare lo stato di emergenza.

Tuttavia, Thomas Bach presidente del CIO ha dichiarato all’inizio del mese che la cancellazione dei Giochi “non è mai stata davvero un’opzione”.

SCOMMESSE SULLA CANCELLAZIONE di TOKYO 2020

Con la cancellazione che diventa un’opzione in caso di impennata dei casi, nel mondo i bookmakers hanno iniziato a raccogliere le scommesse sulla possibilità che i giochi vengano chiusi prima del previsto.

Secondo il book irlandese Paddy Power “con la notizia che il CIO ha rifiutato di escludere la cancellazione delle Olimpiadi di quest’anno, la possibilità che i Giochi vengano accorciati sembra sempre più probabile”.

Oltre alla cancellazione generale, i bookmaker hanno anche piazzato le quote sui singoli sport che hanno maggiori probabilità di essere cancellati. In particolare sarebbero a rischio gli sport di contatto e quelli di squadra. Per questi, un test positivo di un atleta metterebbe a rischio l’intera squadra.

 

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Giusy Cisale ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto …

Read More »