Fina World Cup Pechino: Il Ritorno Ai Vertici Di Katinka Hosszu

FINA WORLD CUP 2018 – PECHINO

Nel primo giorno di gare della tappa di Coppa del Mondo Fina a Pechino, si è visto il ritorno della “Iron Lady” Katinka HosszuOttimi risultati anche di Li Bingjie e di tutta la compagine asiatica.

400 stile libero femminili

  1. ORO Li Bingjie 3:59.20
  2. ARGENTO Femke Heemskerk 4:02.24
  3. BRONZO LIU Yaxin 4:04.30

Unica a scendere sotto i quattro minuti. Li Bingjie ha approfittato dell’assenza della compagna di squadra Wang Jianjiahe (titolare del record del mondo) per recitare il ruolo da protagonista.

Con 3:59.20 guadagna l’oro e sigla il suo personale in questa gara.

Femke Heemskerk dimostra la sua versatilità salendo sul secondo gradino del podio con 4: 02.24.

400 stile libero maschili

  1. ORO JI Xinjie 3:40.82
  2. ARGENTO Mykhailo Romanchuk 3:43.32
  3. BRONZO Blake Pieroni 3:45.32

Il cinese  Ji Xinjie anticipa Romanchuk di quasi tre secondi, toccando per primo in 3:40.82.

L’ucraino  Mykhailo Romanchuk è campione europeo in questa gara (vasca lunga) e si è dovuto raccontare dell’argento, con 3:43.32. Chiude il podio l’americano Blake Pieroni con 3:45.32

100 misti femminili

  1. ORO Katinka Hosszu 57.05
  2. ARGENTO Sarah Sjostrom 57.71
  3. BRONZO Emily Seebohm 58.63

Katinka Hosszu ha messo a segno la sua prima medaglia nei 100 metri misti. Segnaliamo che l’ungherese si era anche qualificata per la finale dei 400 metri stile libero. Vi ha rinunciato per concentrarsi sulle altre finali.

La Hosszu vince i 100 misti con il tempo di 57.05. In questa gara lei detiene il Record del Mondo ed il Record della World Cup, conquistati a Berlino il 7 Agosto 2017.

Seconda  Sarah Sjostrom che scende sotto i 58 secondi toccando a 57.71.

200 metri farfalla femminili

  1. ORO Katinka Hosszu 2:02.88
  2. ARGENTO ZHANG Yufei 2:03.33
  3. BRONZO ZHANG Yuhan 2:08.23

Nei 200m farfalla femminili arriva il secondo oro per Katinka HosszuCon un passaggio ai 100 metri di 59.73 ed un ritorno a 1: 03.15, ferma il cronometro a 2: 02,88. Dietro l’ungherese due atleti cinesi. Argento per  Zhang Yufei con 2: 03.33, mentre  Zhang Yuhan  tocca terza in 2: 08.23.

ALTRI RISULTATI

  • 200 DORSO MASCHILI. Xu Jiayu regala alla Cina la terza medaglia d’oro della serata, siglando anche il record nazionale nella distanza in vasca corta con il tempo di 1: 49.08. L’australiano Xu ha negato australiano  Mitch Larkin tocca per secondo con 1: 50.72. Tuttavia, Larkin guida ancora il ranking mondiale stagionale, con un centesimo di secondo di vantaggio rispetto a Xu Jiayu
  • 200 RANA FEMMINILI.  Yulia Efimova vince l’oro con un vantaggio di tre secondi, con il tempo di 2: 16.98. Questo è il suo secondo miglior tempo della stagione.
  •  Vlad Morozov e Michael Andrew si danno battaglia nei 100 MISTI MASCHILI e dopo pochi minuti, nei 50 STILE LIBERO. Entrare le sfide vanno al russo, che porta a casa due ori. Nei 100 metri misti con 50.84 riesce a rifilare all’americano quasi un secondo (51.65 il tempo di Andrew). Nei 50 stile libero Morozov è l’unico atleta a scendere sotto i 21 secondi. Conquista l’oro con 20.87. Michael Andrew argento con 21.44.
  • 50 STILE LIBERO FEMMINILE. Ranomi Kromowidjojo sorprende tutte ed ha la meglio, toccando per prima a 23.48. Argento per Sarah Sjostrom con 23.54. Femke Heemskerk chiude il podio con il tempo di 23.91.
Il report completo in inglese è a cura di Loretta Race. Puoi leggere l’articolo in inglese qui

In This Story

Leave a Reply

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

Ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto quasi per caso, …

Read More »

Don't want to miss anything?

Subscribe to our newsletter and receive our latest updates!