Arena Rinnova La Partnership Con Sharon Van Rouwendaal

Giusy Cisale
by Giusy Cisale 0

January 26th, 2022 Italia

arena ha annunciato il rinnovo della sua partnership con la nuotatrice olandese di acque libere Sharon Van Rouwendaal.

La 28enne campionessa olimpica di nuoto in acque libere del 2016 e seconda classificata nel 2020 è ora sotto contratto con il marchio italiano di waterwear fino al 2024, comprese le Olimpiadi estive di Parigi.

“Sono super felice ed entusiasta di continuare la mia collaborazione con arena

ha detto Sharon.

“Mi sento onorata di avere la migliore attrezzatura per il nuoto. Ancora più onorata di essere parte di questa famiglia per più di 7 anni.

Non vedo l’ora di creare altri bei ricordi insieme negli anni a venire”.

L’indubbio coronamento della carriera di Sharon è stato il suo titolo olimpico nella 10 km a Rio de Janeiro alle Olimpiadi del 2016. Ha dominato la gara, vincendo con oltre 17 secondi.

LA CARRIERA NELLE ACQUE LIBERE

La  performance alle Olimpiadi di Rio è stata doppiamente impressionante in quanto le gare in acque libere erano relativamente nuove per lei.

Sharon Van Rouwendaal ha vinto le sue prime medaglie internazionali nella disciplina ai campionati europei del 2014. A Berlino ha vinto due ori (10km e 5km a squadre) e un argento (5km).

Il suo passaggio alle acque libere si è rivelato ispirato. E’ stata nominata nuotatrice europea delle acque libere dell’anno nella sua prima stagione completa. Ha continuato la sua ascesa:

  • 2 medaglie d’argento ai campionati mondiali di Kazan nel 2015 (10km, 5km a squadre)
  • bronzo ai campionati europei di acque libere del 2016 (5km)
  • trionfo olimpico del 2016
  • Argento ai campionati mondiali di Budapest del 2017 (25km)
  • Doppio oro 5km-10km ai campionati europei del 2018 e 2020, rispettivamente a Glasgow e Budapest.

Cinque anni dopo la sua vittoria a Rio, alle Olimpiadi di Tokyo rinviate nel 2021, ha mancato per poco di difendere il suo titolo. Meno di un secondo. Le condizioni estremamente calde hanno trasformato la gara in una prova di resistenza e tattica. Era la prima volta che una donna era salita sul podio in acque libere a due Olimpiadi consecutive.

CARRIERA IN PISCINA

Ma Sharon ha avuto un notevole successo anche in piscina.

Ha vinto le sue prime medaglie internazionali nel 2010 ai Campionati Europei in vasca corta. Ad Eindhoven, ha vinto i 100 e 200 dorso. Da allora ha vinto:

  • due medaglie ai Mondiali (argento nei 400 stile libero nel 2015, bronzo nei 200 dorso nel 2011)
  • un oro (4×200 stile libero), un argento (400 stile libero) e un bronzo (800 stile libero) ai Mondiali in vasca corta di Doha del 2014
  • medaglie d’argento nei 400 stile libero ai Campionati europei del 2014 e ai Mondiali del 2015.

Attualmente detiene anche 6 record individuali olandesi in vasca lunga (400, 800, 1500 e 5000 stile libero, 200 dorso, 200 farfalla) e 5 record individuali olandesi in vasca corta (400, 800 e 1500 stile libero, 200 farfalla, 400 IM).

È un curriculum impressionante di notevole versatilità al più alto livello che, come Sharon ha riconosciuto in passato, richiede lavoro:

“Ho sempre capito che avere talento è una cosa, ma vincere non è solo nuoto. È uno stile di vita completo, piena concentrazione e dedizione”.

In This Story

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Giusy Cisale ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto …

Read More »