Alle Olimpiadi Di Tokyo Solo Spettatori Giapponesi

Alle Olimpiadi di Tokyo, che si svolgeranno a partire dal prossimo 23 Luglio, potrebbe essere ammesso il pubblico, ma solo giapponese.

Fonti vicine al comitato organizzatore dei giochi olimpici 2020 hanno rivelato che lo stesso sta per annunciare che solo i fan giapponesi saranno autorizzati a tifare per gli atleti questa estate a Tokyo.

La decisone finale non verrà resa pubblica fino alla prossima settimana. Tuttavia, le fonti affermano che “il governo ha concluso che accogliere i tifosi dall’estero non è possibile date le preoccupazioni tra il pubblico giapponese sul coronavirus e il fatto che varianti più contagiose sono state rilevate in molti paesi”. (Kyodo News)

Ad avallare questa ipotesi, le dichiarazioni del presidente del Comitato Organizzatore.

Seiko Hashimoto ha detto ai giornalisti:

“Vorremmo davvero che la gente di tutto il mondo venisse in uno stadio pieno. A meno che non siamo preparati ad accoglierli e che la situazione medica in Giappone sia perfetta, ciò causerà molti problemi anche ai visitatori d’oltreoceano”.

Hashimoto ha detto ai media che il comitato organizzatore annuncerà le linee guida gli spettatori alla fine di questo mese.

Attualmente sono al vaglio tre opzioni.

  1. spettatori presenti e senza numero limite
  2. limite del 50% della capacità delle sedi
  3. eventi a porte chiuse

A Gennaio, è stato depositato un rapporto che stima la perdita economica se le Olimpiadi e le Paralimpiadi di Tokyo dovessero svolgersi senza spettatori.

Secondo le stime, il danno economico nazionale sarebbe di 2,4 trilioni di ¥ (quasi 23 miliardi di dollari).

Tra i fattori che porterebbero questo grave danno ci sono (Japan Times)

  • perdita di spesa degli spettatori
  • nessuno stimolo per le famiglie giapponesi di aumentare le spese di consumo
  • azzeramento del merchandising legato ai giochi
  • Mancato guadagno di eventi sportivi promozionali dei Giochi

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Giusy Cisale ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto …

Read More »