5 (Piccole) Cose Su Cui Ti Puoi Impegnare Ogni Giorno In Allenamento

Giusy Cisale
by Giusy Cisale 0

September 20th, 2018 Italia

Gli obiettivi si ottengono con la coerenza. La coerenza con l’impegno quotidiano.

Impegno.

A qualcuno questa parola può far venire il panico. Ci si può sentire spalle al muro, catturati. E così, con il pretesto di voler mantenere aperte le nostre opzioni, facciamo solo cose per rimanere a galla, e non abbastanza per eccellere veramente.

Ma l’impegno non è così spaventoso come può sembrare dall’esterno.

Ecco allora alcune semplici cose sulle quali ci si può impegnare ogni giorno durante gli allenamenti.

IMPEGNARSI AD ESSERE MIGLIORI.

Se vi confrontate continuamente con gli altri nuotatori non vi sentirete mai bene con voi stessi

Hai avuto un brutto allenamento?

I vostri avversari iniziano a gareggiare già nel prossimo week end? Per qualcuno è motivante. Per chi invece dà troppa importanza agli altri è solo snervante.

Impegnati a fare di meglio nel “tuo” mondo.

La tua tecnica, la tua dieta, le tue abitudini.

IMPEGNARSI AD AFFRONTARE LE AVVERSITÀ.

Le avversità sono parte integrante di questo sport.

Tutti perdono, tutti attraversano periodi più o meno brutti.

Una squalifica in gara, un pessimo allenamento, i tempi che non scendono da tanti mesi. Non puoi evitare questi piccoli ostacoli Puoi controllare e migliorare la tua reazione ad essi.

IMPEGNARSI AD INIZIARE.

A volte ci spaventiamo prima ancora di iniziare.

Sarà capitato a tutti di saltare un allenamento perchè sapevamo che era molto faticoso.

La chiave per fare qualcosa è non pensare alla fatica che ci vorrà per farla. E’ tutto nell’iniziare. Se non inizi non puoi sapere se era davvero duro o alla tua portata.

IMPEGNARSI A GODERSI IL PROCESSO.

La medaglia d’oro, il personal best, il record.

Il tuo obiettivo è importante.

Ma il processo lo è ancora di più.

Non si diventa un campione o il nuotatore che si desidera essere da un giorno all’altro.

Si diventa quel nuotatore tramite un processo quotidiano e settimanale.

Le abitudini, la routine, gli sforzi quotidiani, sono quelli che fanno “il” nuotatore.

IMPEGNARSI AD ESSERE UN buon COMPAGNO DI SQUADRA.

Il nuoto è uno sport solitario che si fa in gruppo.

Essere un buon compagno di squadra non toglierà nulla alla tua prestazione.

Incoraggia i tuoi compagni che fanno più fatica durante i set centrali.

Sii felice e congratulati se il tuo compagno di squadra fa una bella gara.

Aiuta gli altri a mettere via l’attrezzatura al termine della sessione.

Impegno.

Non abbiate paura di esso.

Soprattutto quando non deve sconvolgere completamente il vostro modo di fare attuale.

Inizia con questi piccoli impegni quotidiani e dicci come va.

Di Olivier Leroy-Poirier – 5 Little commitments you can make in practice today

 

 

Leave a Reply

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

Ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto quasi per caso, …

Read More »

Don't want to miss anything?

Subscribe to our newsletter and receive our latest updates!