100 Giorni Per Le Olimpiadi Di Tokyo 2020 (Nel 2021)

100 giorni.

Con questo messaggio su whatsapp è iniziato la mia giornata. Me lo ha ricordato Aglaia (mi ricorda sempre più cose ultimamente).

In America era ancora “ieri”, a Tokyo era già pomeriggio ed in un attimo mi è tornata in mente l’Olimpiade di Rio, quando cercavo di aprire il garage con il telecomando della Tv perchè le ore di sonno erano sempre meno.

L’Olimpiade della “rinascita”. “La luce in fondo al tunnel” è stata definita dal Comitato Olimpico Internazionale e dal presidente del Comitato Organizzatore.

100 giorni, 15 ore, 52 minuti  e la fiamma olimpica brucerà sulla città di Tokyo.

Le Olimpiadi della pandemia, una luce per quasi tre milioni di morti nel mondo a causa del coronavirus.

Tra tre mesi e dieci giorni le prime Olimpiadi rinviate nella storia avranno luogo.

Non ci saranno abbracci.

Vietato stringersi la mano, festeggiare.

Ci sarà solo il pubblico giapponese a riempire metà degli stadi.

Ma ci saranno.

E mentre in queste ore il web si popola delle immagini di una Londra che si ripopola, che si incontra, che torna ad abbracciarsi, a cantare e a ballare, sapete che faccio?

Raccolgo l’ultimo briciolo di speranza che mi è rimasto e vi scrivo di crederci ancora. Credete ancora nello sport, negli abbracci, nei festeggiamenti. Scegliete di credere, anche se è la cosa più difficile. Perchè la scelta più difficile è sempre quella più coraggiosa.

Qualche giorno fa sono stata a Riccione ai Campionati Assoluti.

Si parlava in zona mista dell’assenza di pubblico alle olimpiadi, di cosa potesse far sentire il calore a chi sarà sul blocco a giocarsi una vita di sacrifici.

Un atleta che alle Olimpiadi c’è stato ed ha pure vinto una medaglia, rispose: “Ci saremo noi. Per ognuno che sarà in acqua ci saremo noi fuori”.

Ci saremo noi.

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Giusy Cisale ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto …

Read More »