Rikako Ikee Sub 1 Minuto Nei Suoi Primi 100 Farfalla Dopo La Leucemia

TOKYO OPEN 2021

Rikako Ikee continua a dichiarare che non punta alla qualificazione per i Giochi Olimpici di Tokyo 2020 rinviati a Luglio 2021. Ciò che sta dimostrando in acqua, sottintende che la ventenne, dopo aver combattuto contro la leucemia, è sulla strada giusta.

Durante il primo giorno di gare al Tokyo Open 2021, Ikee è tornata a gareggiare nello stile farfalla.

E’ la prima volta che Ikee si cimenta nelle gare dove detiene il record nazionale giapponese. Il primato di Ikee è di 25.11 nei 50 e 56.08 nei 100 metri.

Durante le gare del 4/7 Febbraio, Rikako Ikee conquistò l’argento nei 50 metri stile libro con 24.91. Era la prima volta che ha nuotato la distanza sotto i 25 secondi dopo aver combattuto e sconfitto la leucemia.

Nelle batterie del mattino Ikee ha nuotato il tempo di 1:00.06, conquistando un posto nella finale A.

In finale, con un passaggio ai 50 metri di 27.75 ed una chiusura in 31.69, ha toccato la piastra con il tempo di 59.44, salendo sul terzo gradino del podio. La finale è stata vinta da Makino Hiroko con 58.63, mentre l’argento è andato a Kizu Kichihana con 59.35.

Il Tokyo Open non è una manifestazione valida come selezione olimpica, ma è una tappa classica della preparazione dei nuotatori giapponesi verso i Japan Swim di Aprile.

Il tempo nuotato da Ikee fa in ogni caso ben sperare. La Federazione giapponese di nuoto (JASF) ha stabilito lo standard di qualificazione per i giochi olimpici in questa gara in un rigido 57.10.

Ancora una volta, Ikee ha negato qualsiasi speranza di gareggiare alle Olimpiadi. DOpo la gara ha dichiarato ai media:

“Non posso dire che sto puntando ad essi ora. Quando inizieremo a ottenere risultati di livello mondiale, ci penseremo in quel momento”.

In This Story

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Giusy Cisale ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto …

Read More »