Mondiali FINA 2023 A Doha I Primi Della Storia Nel Mese Di Novembre

Giusy Cisale
by Giusy Cisale 0

January 12th, 2022 Italia

I mondiali FINA 2023, si svolgeranno a Doha, in Qatar, nel novembre 2023. Storicamente, saranno i primi mondiali in vasca lunga a svolgersi così tardi nel calendario.

I campionati del mondo FINA, si tengono ogni due anni, tipicamente in estate. Il normale calendario biennale è stato sconvolto negli ultimi due anni a causa della pandemia.

I Mondiali del 2021 sono stati rinviati al 2022 e si svolgeranno dal 13 al 29 maggio. Gli unici campionati che si sono svolti dopo il mese di agosto sono stati l’edizione del 1998 e 2007. Quelle due edizioni vennero ospitate dall’Australia a Settembre, mese estivo per la nazione.

Nel 1994 i mondiali si svolsero in Italia dall’1 all’11 settembre, ed anche in questo caso, il clima mite è paragonabile a quello dei mesi estivi.

Il cambiamento nel 2023 permetterà all’evento di svolgersi durante una stagione in Qatar dalle temperature miti. Secondo quanto scrive il Consiglio olimpico asiatico, l’aria avrà una temperatura di circa 24-25 gradi.

In ogni caso, lo svolgimento dei mondiali 2023 a Novembre, comporterà alcuni disagi per la comunità natatoria.

 

  1. Programmi autunnali affollati, divario ridotto per Parigi 2024

I mesi che vanno da settembre a dicembre sono alcuni dei mesi più impegnativi per i nuotatori.

A livello internazionale il calendario offre gare in vasca corta come la International Swimming League, la FINA World Cup e i Campionati mondiali FINA in corta. Competizioni come la ISL e la Coppa del Mondo FINA comportano più settimane di gare. Molti atleti sono posti dinanzi alla scelta delle manifestazioni da affrontare.

Oltre agli impegni internazionali, ci sono poi quelli nazionali e continentali.

I campionati mondiali a Novembre accorciano inoltre il divario per le Olimpiadi di Parigi 2024.

Le Olimpiadi inizieranno il 26 luglio 2024, dando nuotatori circa otto o nove mesi tra i due grandi incontri. Al contrario, il divario tra i campionati del mondo 2015 e le Olimpiadi del 2016 è stato di quasi un anno, timeline simile tra i campionati del mondo 2011 e le Olimpiadi del 2012.

2. Tempistica difficile per gli atleti del college

I Mondiali cadranno nel mezzo della stagione statunitense della NCAA. Questo sarà un problema non solo per gli Stati uniti, ma anche per molti altri paesi che hanno propri nazionali impegnati nella carriera collegiale in America.

Il cambiamento non riguarda solo il nuoto. I campionati mondiali FINA includono sei diversi sport, tra cui la pallanuoto. Il campionato maschile collegiale negli Stati Uniti inizia a Dicembre. Anche qui gli atleti saranno quesi costretti a scegliere a quale evento rinunciare.

3. Campionati del mondo in Medio Oriente

Questo non è il primo caso in cui un grande campionato mondiale di sport è stato spostato a causa del clima.

La Coppa del Mondo FIFA 2022, anch’essa a Doha, è stata spostata dal suo programma originario di maggio-luglio a dicembre, a causa dell’intenso clima estivo e del caldo del Qatar.

I Mondiali di calcio del 2022 saranno ospitati per la prima volta in Medio Oriente e dureranno solo 28 giorni.

Lo spostamento andrà probabilmente a beneficio dei nuotatori in acque libere. A novembre, che è un mese di transizione verso temperature più fresche in Qatar, la temperatura dell’acqua è ottimale, rispetto ad un mese estivo.

Le sedi delle gare si troveranno tutte nel raggio di 15 km l’una dall’altra.

L’Aspire Dome, che ospiterà nuoto, nuoto sincronizzato e tuffi, sarà trasformata in un’arena acquatica, con 10 mila posti a sedere.

In prospettiva, i mondiali del 2025 si svolgeranno a Kazan. Quelli del 2027 a Budapest.

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Giusy Cisale ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto …

Read More »