ISL Stagione 3: Età Minima Per Partecipare 18 Anni Le Nuove Regole

 

La International Swimming League (ISL) ha rilasciato ulteriori dettagli sul suo processo di draft.

La mia nota importante: solo le due squadre che non hanno raggiunto i playoff l’anno scorso otterranno le scelte del primo turno.

Il 2021 sarà la prima stagione in cui la ISL terrà un draft per determinare i roster. Le squadre possono mantenere fino a metà del loro roster del 2020 attraverso diversi turni di protezione dei nuotatori.

PRE-DRAFT

Ogni General Manager deve annunciare 5 atleti preselezionati dal proprio roster 2020 da mantenere per il 2021.

Ogni GM deve annunciare i nomi pubblicamente almeno 7 giorni prima del giorno 1 del draft ISL.

GIORNO 1 DEL DRAFT

Round 1: Ogni GM annuncia altri 4 nuotatori da trattenere.

Round 2: Ogni GM annuncia altri 3 nuotatori da trattenere.

Round3: Ogni GM annuncia altri 2 nuotatori da trattenere.

Round 4: Ogni GM annuncia 1 altro nuotatore da trattenere.

Questo sistema multi-round potrebbe forzare alcuni processi decisionali. Per esempio, se i ranisti di tutta la lega vengono trattenuti, una squadra potrebbe fare scudo per trattenere i propri ranisti, vedendo che il pool del draft si sta assottigliando in quello stile.

*I GM possono trattenere fino a 15 nuotatori, ma non sono obbligati a trattenerli tutti e 15. Così una squadra che vuole cambiare il suo roster dalla scorsa stagione può scegliere di non mantenere il numero massimo di nuotatori in uno qualsiasi di questi turni.

Tutti gli atleti non trattenuti entrano nel Draft Pool ISL, insieme a qualsiasi nuova aggiunta alla ISL.

Si apre il voto dei tifosi:

Dopo il primo turno del draft, la ISL aprirà una votazione per i tifosi, permettendo ad ogni squadra di trattenere 1 altro atleta dal proprio roster 2020.

Per votare, i fan dovranno

  • registrarsi sulla piattaforma ISL
  • acquistare un abbonamento per lo streaming dell’intera stagione ISL o di partite specifiche di una squadra.

Ogni fan registrato avrà un voto da esprimere per una squadra per mantenere un nuotatore dal 2020.

Fine del giorno 1.

GIORNO 2 DEL DRAFT

NUOTATORI CHE VINCONO CON IL VOTO DEI FAN:

L’ISL darà il via alla giornata annunciando i risultati delle votazioni e quali giocatori saranno mantenuti nelle loro squadre del 2020 attraverso essi.

Il draft continuerà con altri 13 round.

Una nota importante è che non tutte le squadre avranno una scelta in ogni turno.

Le squadre che si sono classificate più in basso della stagione precedente potranno scegliere nei primi turni, mentre le squadre migliori sceglieranno molto dopo.

Abbiamo preparato una tabella con l’ordine di scelta. I numeri delle squadre che si riferiscono alla classifica finale di ogni squadra nella precedente stagione ISL:

PICK # ROUND1 ROUND 2 ROUND3 ROUND 4 ROUNDS 5-10 ROUND 11 ROUND12 ROUND 13 ROUND14
1 #10 Team 10 Team #10 Team 10 Team #10 Team #8 Team 6 Team #4 Team #2 Team
2 #9 Team 9 Team #9 Team 9 Team #9 Team #7 Team #5 Team #3 Team #1 Team
3 #8 Team 8 Team #8 Team 8 Team #6 Team #4 Team #2 Team
4 #7 Team 7 Team #7 Team 7 Team #5 Team #3 Team #1 Team
5 #6 Team 6 Team #6 Team #4 Team #2 Team
6 #5 Team 5 Team #5 Team #3 Team #1 Team
7 #4 Team 4 Team #2 Team
8 #3 Team 3 Team #1 Team
9 #2 Team
10 #1 Team

ALTRE NOTE:

  • Gli atleti devono avere almeno 18 anni al momento dell’iscrizione per entrare a far parte del pool del draft ISL. Questo è un importante sviluppo, dato che gli atleti junior hanno precedentemente ricoperto grandi ruoli nella ISL. In particolare, Benedetta Pilato, sarebbe bloccata fuori dalla ISL fino alla stagione 2023.
  • Le squadre ISL devono avere 24 nuotatori nel loro roster – 12 uomini e 12 donne.
  • Roster può avere fino a 36 atleti totali.

TEMPI MINIMI

Per entrare nel draft, i candidati devono aver nuotato i seguenti tempi limite:

Gli atleti devono raggiungere questi tempi tra il 1° gennaio 2018 e il 31 maggio 2021. Devono migliorare il tempo limite in almeno 3 eventi diversi. (Vale la gara e non la lunghezza della vasca, quindi gli atleti non possono contare ad esempio i 50 stile in SCY, SCM e LCM come tre eventi).

VETERANI CONTRO ESORDIENTI

Le nuove regole della ISL mostrano anche come la lega ha intenzione di gestire i contratti e l’agenzia libera nelle stagioni future.

La ISL ha creato due categorie di atleti: rookie (matricole) e veterani.

I veterani sono coloro che hanno gareggiato nella ISL nel 2019 o nel 2020.

Nelle stagioni future, un nuotatore veterano sarà un atleta che ha gareggiato in 2 stagioni ISL con una squadra ISL.

Gli esordienti sono tutti gli atleti che non sono veterani.

Questo dovrebbe includere nuotatori ISL nuovi di zecca, sia che abbiano appena compiuto 18 anni, sia che siano diventati professionisti fuori dalla NCAA, o semplicemente non abbiano gareggiato nella ISL nelle stagioni passate.

Oltre il 2021, i rookie rimarranno “rookie” per le loro prime due stagioni nella lega.

In This Story

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Giusy Cisale ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto …

Read More »