Il Potere Della Mente Quando Tutto Sembra Andare Male

Succede che a volte le cose non vadano come ce le siamo immaginate.

Che dietro a quel tocco della piastra non ci sia il risultato che avevi sperato.

Stai programmando tutto nella tua vita: gli impegni, la scuola, lo studio, gli allenamenti, i passi da tenere nelle andature di aerobico o il numero di bracciate necessarie per avere la frequenza corretta in gara.

Eppure a volte succede, che si controlla tutto e senza troppi giri di parole il cerchio non si chiude. E la testa gira come i satelliti senza capire cosa non abbia funzionato.

Succede che si cercano risposte, ma si trovano alibi. Scuse da parte di tutti a giustificazione poi di una vita che stai vivendo tu e non loro.

Incroci le paure tra un allenamento e l’altro. Continui a spingere frustrato perché non riesci a trovare la soluzione che in tanti vedono evidente. Bensì ti ritrovi sempre accerchiato dai pensieri ti tormentano giorno e notte e ti chiedi

che cosa stai sbagliando.

Ti stanno insegnando a rialzarti tenendo sempre fisse tutte le frasi scontate sentite nei film o lette sotto milioni di descrizioni dell’ultima foto postata sui social.

‘No pain. No gain.”.

”Le lacrime di oggi sono i sorrisi di domani”.

Tutte cose molto vere, tutte corrette però magari non adatte a te, a te che ascolti senza urlare fuori ciò che hai dentro.

non si vede una strada da percorrere che non c’è

E non c’è perché non è la tua.

Si parla tanto agli altri senza rendersi conto quanto sia importante e difficile comunicare con se stessi. In modo intimo la sera prima di andare a dormire o magari con un fare deciso e battagliero prima di una gara. Ed il tuo problema non è la determinazione o l’allenamento, ma il conoscersi e l’apprezzarsi sul serio.

Il miglior modo di comunicare dopo l’ascolto è parlare a se stessi.

Ammettere di avere debolezze è il primo passo per superarle e la fiducia è una forma di auto difesa.  Fiducia nel progetto che c’è intorno a te è la vera protezione verso i demoni della tua mente.

Testa, cuore e fisico sono una triade che va alimentata ed allenata senza trascurare nulla.

Allenamenti stressanti, palestra e buona alimentazione ti aiutano ad avere le energie necessarie fisicamente.

Dedizione, obiettivo e voglia di dimostrare a te stesso quello che vali sono al linfa vitale per il cuore.

Ma la mente come si allena?

Il potere della mente va coltivato.

Piano piano a piccoli passi cercando dentro di sé la chiave del problema e cercando di comunicarlo a persone vicine che possano aiutarci.

Non pensare che sia stato semplice per altri, non credere di non essere abbastanza bravo perché meno estroverso di altri, non sminuire le qualità che hai.

Ognuno ha un suo posto nel mondo ed il tuo è nell’acqua.

E se è così importante, è giusto che tu inizi a comunicare con la persona più difficile che puoi trovarti davanti: te stesso.

Succede che se tendi una mano verso qualcuno, spesso ne ricevi una in cambio. Datti la possibilità di cadere per rialzarti più forte di prima conoscendo quella persona che vedi tutti i giorni riflessa in uno specchio.

 

Leave a Reply

About Valentina Lucconi

Valentina Lucconi

VALENTINA LUCCONI Ex atleta professionista di nuoto dal 2006 al 2011. Appassionata di economia, di sport e di tendenze. Trova importante la comunicazione e lo scambio di opinione per la crescita personale ed aziendale. Allenatrice di nuoto squadra agonistica Vela Nuoto Ancona. Membro del Gruppo Amici per lo Sport di Falconara. Ama viaggiare, …

Read More »

Want to take your swimfandom to the next level?

Subscribe to SwimSwam Magazine!