FINA Licenzia 4 Membri Dello Staff In 2 Giorni Senza Preavviso

Giusy Cisale
by Giusy Cisale 0

September 04th, 2021 Italia

Alcuni membri senior dello staff sono stati licenziati dalla FINA negli ultimi giorni. I licenziamenti sarebbero avvenuti senza preavviso e con la richiesta di lasciare immediatamente gli uffici.

Una fonte riferisce che un avvocato si è presentato alla sede della FINA a Losanna, in Svizzera, lunedì. Ha comunicato al vice direttore e capo del dipartimento sportivo Marcela Saxlund e al responsabile eventi e progetti Pavel Medvedev (che sono moglie e marito), che il loro impiego è terminato e ha chiesto loro di lasciare l’ufficio.

La stessa situazione si è verificata martedì con Pedro Adrega, capo del dipartimento di comunicazione della FINA, e Irene Romero, che lavorava nel dipartimento legale.

Marcela Saxlund ha lavorato con FINA per 28 anni, Adrega 22, Medvedev 12 e Romero nove.

I licenziamenti sono stati eseguiti  “senza una vera spiegazione e motivazione, senza alcuna discussione”.

Secondo una fonte anonima, i licenziamenti sono dovuti al legame con il precedente gruppo dirigente della FINA.  In particolare, sarebbero vicini all’ex direttore esecutivo Cornel Marculescu.

Marculescu si è dimesso dalla sua posizione lo scorso marzo dopo 35 anni.

Tuttavia, vale la pena notare che non è raro che i nuovi direttori delle organizzazioni sportive portino il loro personale di alto livello.

L’organizzazione ha subito una miriade di cambiamenti al vertice di recente. Il kuwaitiano Husain Al-Musallam è stato ufficialmente eletto nuovo presidente della FINA. L’avvocato americano Brent Nowicki è stato nominato direttore esecutivo.

POSSIBILI MOTIVI DEL LICENZIAMENTO-LEGAMI CON MARCULESCU

La fonte ha dichiarato:

“Quelli che sono stati cacciati erano quelli che erano vicini al signor Marculescu”.

“Siamo stati trattati allo stesso modo di lui. Da un momento all’altro non sei considerato nessuno dal nuovo presidente e dal nuovo direttore esecutivo che fa qualsiasi cosa dica il presidente”.

“Sappiamo che anche la maggior parte dei membri del Bureau della FINA non sono a conoscenza dei molti cambiamenti e delle decisioni che vengono prese all’interno della FINA“.

“Purtroppo tutte le promesse fatte dal presidente durante il suo discorso di apertura sono in contraddizione con quello che sta succedendo. Molte persone che hanno sostenuto e contribuito allo sviluppo e al successo della FINA per anni e anni sono oggi molto deluse”.

Un rappresentante della FINA ha confermato le dimissioni, ma non offrirà ulteriori commenti. Anche Susana Saxlund, sorella di Marcela, è stata anche licenziata dalla FINA. Era un fornitore di servizi per l’organizzazione.

Saxlund ha rappresentato l’Uruguay alle Olimpiadi estive del 1972. Ha lavorato direttamente con l’ex presidente della FINA Dr. Julio Maglione. Era una sorta di assistente personale ed ha curato i rapporti con il Comitato Olimpico uruguaiano negli ultimi 30 anni.

“Il ‘vecchio’ staff sa troppo e il presidente vuole cancellare il passato come se non esistesse”, ha aggiunto la fonte.

Al-Musallam è subentrato a Maglione, che è stato in carica dal 2009 al 2021.

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Giusy Cisale ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto …

Read More »