David Popovici Record Nazionale 100 Stile Libero 46,62

Giusy Cisale
by Giusy Cisale 0

November 10th, 2022 Italia, News

2022 ROMANIAN SHORT COURSE NATIONAL CHAMPIONSHIPS

Dopo due mesi di pausa dalle competizioni, David Popovici è tornato a battere i suoi record ai Campionati rumeni in vasca corta.

Popovici ha vinto il titolo nazionale dei 100 metri stile libero con il tempo di 46,62, abbattendo il record nazionale di 46,64 stabilito da Robert Glinta ai Campionati europei del 2021. Popovici ha ridotto di 0,15 secondi il suo precedente personal best  di 46,77 realizzato in Coppa del Mondo FINA dello scorso ottobre.

“Questo record significa molto rispetto ad altri che ho, perché era di Robert Glință”, ha detto Popovici. “Ricordo che quando lo stabilì mi disse che lo faceva soprattutto per stare davanti a me. Mi disse: ‘So che non durerà a lungo, ma voglio averlo’. E l’ha avuta, ora l’ha passata a me”.

Andrei Ungur ha conquistato l’argento in 48,42. Il diciassettenne Patrick Sebastian Dinu ha abbassato il suo record personale a 48,62 per il bronzo. Dinu ha nuotato al fianco di Popovici in molte delle staffette rumene che hanno conquistato  medaglie agli Europei e ai Mondiali Juniores di quest’estate.

Popovici, che ha compiuto 18 anni a settembre, è a circa mezzo secondo dal record mondiale juniores di 46,11 stabilito dal russo Kliment Kolesnikov nel 2018.

LE DICHIARAZIONI DI POPOVICI

Popovici h dichiarato ai media dopo la gara:

“Ho ancora molta strada da fare prima di raggiungere il record del mondo in vasca corta: è tutta un’altra cosa. Per questo  sono venuto qui. E’ per questo che andrò ai Mondiali di short course il mese prossimo, per imparare a competere, a lottare in una piscina molto diversa”.

“È molto diversa da quella normale: dimezzata, con il doppio delle virate”, ha detto. “È una gara a chi è più esplosivo, dinamico, forte. Sto imparando. Sto ancora imparando.

“Andrò ai Mondiali il mese prossimo per imparare. Non ho obiettivi di tempo o di piazzamento”.

“Se arriverò in finale, bene. Se otterrò delle medaglie, ancora meglio, ma non è detto che io mi ponga questo obiettivo. Ho intenzione di imparare da chi è più bravo di me in vasca corta, per migliorare io stesso e, a un certo punto, essere in grado di competere con loro”.

Popovici ha ancora alcune gare in programma per i campionati di Otopeni. Venerdì è in programma per i 200 stile libero, sabato per i 100 misti e domenica per i 400 stile libero.

“Punto a conquistare tutte le medaglie qui, perché è una competizione più facile rispetto ai prossimi Campionati del Mondo”, ha detto Popovici.

In This Story

0
Leave a Reply

Subscribe
Notify of

0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Giusy Cisale graduated high school at the Italian Liceo Classico "T.L. Caro" where she was engaged in editing the school magazine. In 2002, she was among the youngest law graduates of the  Federico II University of Naples (ITA). She began her career as a Civil Lawyer, becoming licensed to practice law …

Read More »