Cusinato Lascia Ostia-Morini: Auguro Una Nuova Avventura Ricca Di Successi

Con i Campionati Mondiali a due mesi e le Olimpiadi di Tokyo 2020 che si avvicinano, i cambiamenti di allenatori e città non sono mai scelte prese a cuor leggero.

Ilaria Cusinato è esplosa nel panorama internazionale nella stagione 2017/2018.

A 18 anni compiuti da due mesi, Ilaria vinse la medaglia d’argento ai Campionati Europei in Vasca Corta di Copenhagen. In quella occasione sfiorò l’oro, beffata negli ultimi metri dall’ungherese Evelyn Verraszto.

Dalla Danimarca prendeva inizio la stagione più proficua della Cusinato.

Al Trofeo Settecolli, a Giugno, fissava il nuovo Record Italiano nei 200 metri misti poi abbassato due mesi dopo ai Campionati Europei 2018.

A Glasgow vinceva due medaglie d’argento, nei 400 e 200 metri misti. In quest’ultima distanza stabilì il Record Italiano con il tempo di 2:10.25.

L’ESPERIENZA AL CENTRO FEDERALE

Un rendimento in continua crescita, che ha avuto inizio con il trasferimento dell’atleta al Centro Federale di Ostia.

Ad Ostia si è allenata con il tecnico federale Stefano Morini.

Il gruppo di atleti comprende il campione olimpionico e mondiale Gregorio Paltrinieri ed il doppio bronzo olimpico e campione mondiale Gabriele Detti.

Dopo due anni Ilaria Cusinato sceglie di lasciare il Centro Federale.

Una scelta che l’atleta, attraverso una dichiarazione a “La Gazzetta dello Sport”  afferma di aver ponderato e maturato da qualche mese.

Stefano Morini nel corso della carriera, ha allenato atleti che hanno fatto grande il nome dell’Italia.

Federica Pellegrini, Gregorio Paltrinieri, Gabriele Detti, Ilaria Tocchini, Luis Alberto Laera, Cristina Chiuso, Paola Cavallino, Alessandra Cappa e Samuele Pampana.

Due decenni di vittorie internazionali. Nel 2011 diviene il Responsabile tecnico del Centro Federale di Ostia, allenando a tempo pieno Gregorio Paltrinieri e Gabriele Detti.

LE DICHIARAZIONI

Dalle parole di Ilaria Cusinato trapela il motivo della decisione (fonte La Gazzetta dello Sport):

Ad Ostia mi sentivo molto chiusa, limitata in quello che posso fare.

Ho bisogno di esprimermi e lì mi sentivo oppressa, non stavo bene fisicamente e mentalmente.

Io volevo mettere al primo posto la mia tranquillità, piuttosto che altro.

Stefano Morini in questi giorni si trova a Miami (USA), dove ieri Gregorio Paltrinieri ha vinto la 10 km. maschile allo US Open.

Lo abbiamo raggiunto telefonicamente per un commento a riguardo.

Il tecnico federale ci ha detto:

“Sono molto amareggiato per non poter finire un progetto iniziato due anni fa.

Il primo anno fu il più difficile. Abbiamo insegnato cos’è l’allenamento e come si devono interpretare gli allenamenti. E’ stato un periodo molto duro ma propedeutico alla stagione successiva, dove, tra vasca corta e vasca lunga abbiamo visto grandi risultati. Medaglie ai campionati Europei, i record italiani. Quest’anno doveva essere l’anno del consolidamento per poi arrivare alle Olimpiadi da protagonista (che sicuramente potrà fare anche lontano dal Ostia)”.

Cosa è mancato allora?

Morini afferma: “Cosa è mancato? Alcune certezze e incertezze della ragazza, se penso che da dopo i mondiali in corta di Dicembre ad oggi sono passati 16 settimane e io sono riuscito ad allenarla personalmente solamente 6 settimane. Questo la dice lunga delle grosse difficoltà che ha e abbiamo incontrato tutto lo staff.”

“Comunque come già più volte detto, al Ostia si viene per volontà nel credere nel progetto tecnico che ha solamente degli scopi agonistici di alto livello con una assistenza totale h24. Se manca la convinzione e siamo attratti da altro è giusto lasciarsi.

Auguro che sia felice per questa nuova avventura e che sia ricca di successi agonistici e soprattutto di vita.

Ora la vice campionessa europea riprenderà ad allenarsi a Tezze sul Brenta, con Alessandro Chinellato.

In This Story

Leave a Reply

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Giusy Cisale ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto …

Read More »

Want to take your swimfandom to the next level?

Subscribe to SwimSwam Magazine!