Campionati Britannici: Criteri Di Selezione Mondiale Che Puntano Ai Podi Di Tokyo 2020

Campionati Nazionali Britannici 2019

Da martedì 16 a Domenica 21 Aprile avranno inizio i Campionati Nazionali Britannici.

Momento clou della stagione, poiché da questi si selezioneranno gli atleti che parteciperanno agli eventi internazionali più importanti.

Si gareggia nello storico Tollcross International Swimming Centre, teatro degli scorsi Campionati Europei 2018.

I tempi realizzati saranno infatti utilizzati come biglietto di ingresso per i Mondiali FINA di Gwangju, i Campionati Europei Juniores, i Mondiali Juniores ed il Festival Olimpico Giovanile Europeo.

Come si legge nel comunicato ufficiale della British Swimming:

“L’obiettivo di questo evento è ottimizzare i risultati di medaglia in eventi olimpici individuali e di staffetta e fornire un’esperienza internazionale agli atleti in una traiettoria che punta a prestazioni da podio a Tokyo 2020”.

CRITERI DI ENTRATA IN FINALE

Come negli anni passati, non ci saranno solo le Finali Open ma anche una Transition Final ed una Junior Final.

Nella Finale Open convergono gli otto tempi più veloci delle batterie, indipendentemente dall’età. Vengono poi assegnate le altre due finali, con priorità alla Transition Final.

La finale di transizione ospiterà atleti nati dal 1996 in poi, mentre la finale junior rispetterà le fasce di età di europei e mondiali juniores.

CRITERI DI SELEZIONE MONDIALI FINA

Per i prossimi Campionati del Mondo di Gwangju, la British Swimming ha strutturato una selezione con due tabelle:

Sarà selezionato per i Campionati Mondiali di Gwangju:

  • l’atleta primo classificato nella Open Final di ogni gara compresa nel programma olimpico, a condizione che registri un tempo pari o inferiore a quello indicato in tabella
  • In seguito a questa selezione, potranno essere aggiunti, fino ad un massimo di 8 atleti a discrezione del National Performance Director e dell’Head Coach.

Dopo la prima fase di selezione, verranno presi in considerazione gli atleti che avranno nuotato tempi pari o migliori di quelli indicati nella tabella 2. La tabella 2 è anche il riferimento per la composizione delle staffette.

Leave a Reply

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto quasi per …

Read More »

Want to take your swimfandom to the next level?

Subscribe to SwimSwam Magazine!