Ben Proud Pratica Yoga E Pilates Per Prevenire Infortuni Alla Spalla

Giusy Cisale
by Giusy Cisale 0

October 14th, 2018 Italia

Ben Proud

Campione Europeo a Glasgow dei 50 metri stile libero. Campione Mondiale dei 50 metri farfalla.

Il ventiquattrenne inglese di Energy Standard durante la Coppa Del Mondo FINA si è raccontato ai microfoni di Michael Andrew. 

Il giovane nuotatore americano Michael Andrew continua così a raccontarci i “dietro le quinte” dei suoi colleghi in giro per il mondo.

Qualche settimana fa lo aveva fatto anche con Sarah Sjostrom.

Clicca qui per leggere l’intervista con Sarah Sjostrom.

Nell’intervista Benjamin Proud, ha parlato degli allenamenti con Energy Standard e della routine per prevenire gli infortuni.

 

 

Ben Proud racconta di essere cresciuto a Kuala Lumpur e di essersi poi trasferito nell’adolescenza nel Regno Unito.

Da due anni si allena in Turchia con Energy Standard Club. In Turchia, racconta Proud, c’è la possibilità di immergersi completamente nello sport, avendo tutto ciò che occorre per la preparazione atletica sotto mano.

Dopo approfondisce il racconto sul tipo di allenamento cui si sottopone (Michael Andrew gli fa rilevare quanto sia “grosso”, riferendosi ad una foto postata su Instagram – ndr)

(Per il post di Instagram cui fa riferimento, vedi sotto):

View this post on Instagram

My interview with my friend and FASTEST MAN IN THE WORLD @benproudswim is LIVE on my YouTube Channel! Follow the Link in my Bio 🙌🏽 #LinkInBio

A post shared by Michael Andrew (@swimmermichael) on

La prevenzione degli infortuni

Ben Proud si sottopone a sei sedute settimanali di allenamento in palestra.

Integra il suo allenamento con sedute di yoga e pilates, che ama molto. Grazie a questo tipo di allenamenti può allenare il “core” e prevenire infortuni alla spalla.

Proud dice inoltre che una delle cose che ha imparato dalla sua carriera è che si è in costante cambiamento.

Un nuotatore si adatta ai cambiamenti giorno dopo giorno. Non puoi fare sempre la stessa cosa, devi evolverti ed accettare i cambiamenti. Noi non siamo gli stessi nel corso degli anni.

Come si cambia come persona si deve anche cambiare come nuotatore.

 

Con la collaborazione di Braden Keith.

Puoi leggere l’articolo in inglese qui

 

In This Story

Leave a Reply

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

 GIUSY  CISALE Ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto quasi per …

Read More »

Want to take your swimfandom to the next level?

Subscribe to SwimSwam Magazine!