Open Di Spagna: Podio Per Dotto, Condorelli, Codia, Franceschi e Turrini

CAMPIONATO INVERNALE OPEN ASSOLUTO 2019

La gara regina agli open di Spagna porta la firma italiana.

Nei preliminari di questa mattina, Luca Dotto era stato il più veloce, entrando nelle finali di stasera con il primo tempo, 49.62. Stamattina Dotto era stato l’unico atleta a qualificarsi con un tempo sub 50 secondi.

Beffato dal russo Evgeny Rylon che tocca per primo la piastra fermando il tempo a 48.86.

Dotto è argento con il tempo di 49.49 (passaggio ai 50 metri 23.71).

Sul podio sale anche Santo Condorelli che tocca terzo con il tempo di 49.76.

Degno di nota, il bronzo europeo dei 50 metri stile libero, Andrea VerganiNella finale B dei 100 stile libero stabilisce il suo migliore stagionale, fermando il crono a 50.21.

Nei 50 metri farfalla maschili tornano in acqua sia Vergani che Condorelli.

Finale A con quattro nuotatori italiani ai blocchi di partenza.

Vince l’oro agli Open di Spagna il campione europeo dei 100 metri farfalla Piero Codiagrazie al tempo di 23.66 che rappresenta il suo migliore stagionale.

Codia con il tempo ottenuto a Madrid si siede appena al di sotto della top ten mondiale.

2018-2019 LCM MEN 50 FLY

2Oleg
KOSTIN
RUS22.7404/08
3Andrii
GOVOROV
UKR22.8705/11
4Sebastian
SABO
SRB22.9903/28
5Andrey
ZHILKIN
RUS23.0604/08
View Top 28»

Andrea Vergani finisce quinto con il tempo di 24.26. A due centesimi dal podio Daniele D’Angelo che chiude quarto con 24.23.

Altro oro con firma italiana quello dei 200 metri misti. Sara Franceschi chiude prima in 2:15.32.

Ottimo risultato nei 400 metri misti maschili per Federico Turrini che nuota il suo migliore stagionale in lunga, fermando il crono in 4:20.86 e conquistando l’oro. Argento per un altro italiano impegnato nella trasferta spagnola. Con il tempo di 4:21.37, sale sul secondo gradino del podio Lorenzo Tarocchi.

GLI AZZURRI CONVOCATI

In This Story

Leave a Reply

About Giusy Cisale

Giusy Cisale

Ha frequentato il Liceo Classico "T.L. Caro" dove era impegnata nella redazione della rivista scolastica. Nel 2002 è tra le più giovani laureate in Giurisprudenza dell'Università Federico II di Napoli (ITA). Inizia il percorso di Avvocato Civilista, conseguendo nel 2006 l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. Si avvicina al nuoto quasi per caso, …

Read More »

Want to take your swimfandom to the next level?

Subscribe to SwimSwam Magazine!